Foto di ovidio
Frasi di Ovidio
Pagina 1/2
La scheda di Ovidio
Scrittore e poeta elegiaco
Nascita: Sulmona (Abruzzo)
Quello che sappiamo della vita di Publio Ovidio Nasone, o più semplicemente Ovidio, lo dobbiamo al quarto libro che compone i “Tristia”, l'elegia scritta dal poeta stesso durante un oscuro periodo d'esilio trascorso a Tomi. Nasce intorno al 43. a. C. e apprende di retorica e grammatica dalle menti più illustri di Roma. Anche se suo padre sogna di vederlo diventare oratore, Ovidio è attratto dagli studi letterari che coltiva entrando nel circolo di Mecenate dove conosce Orazio, Virgilio e Properzio. Mentre in giovinezza predilige la scrittura di elegie amorose come “Amores” e “Ars amatoria”, è al periodo della maturità che risale la sua opera più importante, “Metamorfosi”, elegia in endecasillabi suddivisa in quindici volumi che lo consacra definitivamente come uno dei maggiori poeti elegiaci del tempo, nonché il più giovane. Ovidio prende però le distanze dalle incoerenze dei suoi colleghi e dai valori della società romana; il suo rifiuto nei confronti della rigidità degli schemi tradizionali ci permette di collocarlo anche nella sfera del relativismo, un senso critico che non lo immobilizza, ma lo spinge ad esaudire i desideri del suo pubblico, assecondandone gusti mode.
Condividi su Facebook
La più letta di “Ovidio”
Dare amicizia a chi chiede amore è come dare del pane a chi muore di sete.
Ovidio  

Giove dall'alto sorride degli spergiuri degli amanti.
Ovidio   Inserita: 20/07/2018

La crudeltà nei confronti degli animali induce alla crudeltà anche verso gli uomini.
Ovidio   Inserita: 22/11/2013 Tratta da: Trattato di biodiritto - Giuffrè Editore

Finché sarai felice, conterai molti amici, ma se i tempi si fanno più grigi, sarai solo.
Ovidio   Tratta da: Tristia - Teubner 

Non puoi sconfiggere i fiumi, se nuoti contro l'impeto dell'onda.
Ovidio   Tratta da: Ars Amatoria - BUR 

Voglio se posso odiarti e se non posso per sempre amarti.
Ovidio   

Un amante crede tutto quello che teme.
Ovidio   

Sii amabile, se vuoi essere amato.
Ovidio   

Giove, dall'alto, ride dei falsi giuramenti degli amanti.
Ovidio   

E stupisco se non è questo, quello che si chiama Amore.
Ovidio   

Non si desidera ciò che è facile ottenere.
Ovidio   

Non c'è erba che possa guarire l'amore.
Ovidio   

Amore e tosse non si possono nascondere.
Ovidio   

Amore è credula creatura.
Ovidio   

Voglio se posso odiarti e se non posso per sempre amarti.
Ovidio   

Non c'è erba che possa guarire l'amore.
Ovidio   

Nell'amore non bisogna mai affrettare il piacere.
Ovidio   

E stupisco se non è questo, quello che si chiama Amore.
Ovidio   

Che diano o che rifiutino, godono tuttavia d'esser richieste.
Ovidio   

Amore e tosse non si possono nascondere.
Ovidio   

Voglio se posso odiarti e se non posso per sempre amarti
Ovidio   

 21 frasi di 'ovidio' su 22 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (382)
Letteratura (195)
Spettacolo (107)
Musica (107)
Politica (86)
Sport (81)
Filosofia (69)
Giornalismo (53)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (18)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook