Frasi di Pietro Aretino
La scheda di Pietro Aretino
Poeta, scrittore e drammaturgo
Nascita: Arezzo il 20/4/1492data morte il 21/10/1556
È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò. Fu letterato tanto amato quanto discusso, se non odiato (e per molti fu semplicemente un arrivista ed uno spregiudicato cortigiano). Per questa che oggi potrebbe apparire incoerenza fu, per molti versi, un modello dell'intellettuale rinascimentale, autore anche di apprezzati Ragionamenti.  (Fonte: Wikipedia)
Condividi su Facebook
La più letta di “Pietro aretino”
Il pane e noi concorriamo insieme circa la famigliarità con l'universale, e sì come i dottori, i filosofi, i gentiluomini, i cavalieri, i signori, i conti, i marchesi, i duchi, i re, gl'imperadori e i papi, con ogni altra spezie di genìa, mangiano lui, così le medesime varietà di genti maneggiano noi. E ne la foggia che la sustanzia del pane su detto nutrisce le turbe che diciamo, resta in noi la volontà de le persone che ci adoprano; onde siamo or larghe, or misere, or piacevoli, or furibonde, or taciturne, or cicale, or facete, or ritrose, ora sapute e ora triviali.
Tratta da: Carte parlantiPietro aretino  

Due cose mantengono vive le creature: il letto e il giuoco; peroché l'uno è refrigerio de le fatiche e l'altro ricreazione de i fastidi.
Pietro Aretino   Inserita: 04/08/2017

Tutte l'altre arti s'imparano, ma con quella della pazzia ci si nasce.
Pietro Aretino   Inserita: 03/08/2017

Dalla culla e non dalla scuola deriva l'eccellenza di qualunque ingegno.
Pietro Aretino   Inserita: 02/08/2017 Tratta da: Dalle Lettere

In fine,retorica è ne la lingua di chi ama, di chi inganna e di chi ha bisogno
Pietro aretino   Inserita: 01/08/2017 Tratta da: da La Talanta

Non ci sono le più false pazzie, che quelle che talor fanno i savi.
Pietro Aretino   Inserita: 01/08/2017 Tratta da: da La Talanta

Il soverchio de lo studio procura errore, confusione, malinconia, collera e sazietà.
Pietro aretino   Inserita: 31/07/2017 Tratta da: dalle Lettere ad Agostino Ricchi

Lo innamorarsi è la ricetta che usano i vecchi contro il tempo;e ha cotanta virtù il loro far ciò, cha tanto ritornano giovani quanto ciò fanno.
Pietro Aretino   Inserita: 31/07/2017 Tratta da: Dalle Lettere

Le ricchezze senza generosità sono povertà dè plebei.
Pietro aretino   Inserita: 29/07/2017 Tratta da: da La Talanta

Non si insegna mai troppo quello che mai si impara a bastanza.
Pietro aretino   Inserita: 23/07/2017 Tratta da: Dalle Lettere

I vecchi sono eunuchi del tempo.
Pietro aretino   Inserita: 03/07/2017

 11 frasi di 'pietro aretino' su 11 in archivio 


Primo
Levi
Pier
Paolo
Pasolini

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (370)
Letteratura (190)
Musica (104)
Spettacolo (103)
Politica (86)
Sport (79)
Filosofia (69)
Economia (52)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Giornalismo (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook