Frasi di Raoul Bova
Pagina 1/2
La scheda di Raoul Bova
Attore, ex nuotatore italiano
Nascita: Roma il 14/8/1971+ Età e Segno
A quindici anni vince il campionato nazionale giovanile maschile di nuoto, misurandosi nella specialità dei 100 metri dorso. Le vittorie successive scarseggiano; decide così di lasciare l'agonismo per ritrovarsi insegnante di nuoto durante la leva militare. Lascia l'ISEF e intraprende la carriera cinematografica a partire dal '92, esordendo con un ruolo minore nella commedia “Mutande pazze”, seguito a ruota dalla presenza nella serie televisiva “Una storia italiana” e nel film “Quando eravamo repressi”. La celebrità arriva soltanto un anno dopo grazie al film firmato Vanzina “Piccolo grande amore” ed esplode negli anni a seguire con i drammatici “Palermo Milano solo andata” e “La lupa”. La televisione lo elegge soprattutto protagonista della fiction: recita nelle serie poliziesche nazionali “La Piovra” e “Ultimo”, nella drammatica “Nassiriya - Per non dimenticare”, in “Task Force”, “Intelligence” e più recentemente nella miniserie “Angeli”. Dal 2003 approda nel cast di produzioni cinematografiche e televisive statunitensi come “Avenging Angelo”, “Under the Tuscan Sun”, “Alien vs Predator” e “A proposito di Brian”. Recita anche in “Scusa se ti chiamo amore”, “Baarìa”, “Immaturi” e “Nessuno mi può giudicare”; in qualità di produttore e attore, nel 2007 esce nelle sale “Io, l'altro” e dal 2011 si improvvisa regista in “Amore nero” e “Come un delfino. Ha due figli frutto dei tredici anni di matrimonio con l'ex consorte Chiara Giordano.

Condividi su Facebook
La più letta di “Raoul bova”
Avete notato che gli amici di infanzia non sembrano mai invecchiare? È come se la prima immagine che registriamo rimanesse impressa per sempre nella nostra memoria... È come se il nostro cervello si affezionasse a quel primo ricordo, decidendo di non aggiornarlo più, proteggendolo dalla polvere, rimuovendo i graffi. Forse perchè fermando il loro tempo abbiamo l'illusione di fermare anche il nostro...
Immaturi  Raoul Bova  

Le cose non si aggiustano sempre come vogliamo noi.
La scelta  Raoul Bova   Inserita: 17/09/2016

Papà c'hai ancora tutti i capelli!
Torno indietro e cambio vita  Raoul Bova   Inserita: 05/07/2015

Raoul Bova nel ruolo di...
Marco: "Se tornassi indietro col cavolo che mi metterei con Giulia, cambierei tutta la mia vita!"

Ricky Memphis nel ruolo di...
Claudio: "Ammazza che capocciata!"

Marco: "Ma che siamo, morti? Siamo tornati indietro di 25 anni ma come è possibile?"
Torno indietro e cambio vita  Raoul Bova   Inserita: 05/07/2015

No...non ci credo! C'ho un altro capello bianco!
Scusate se esisto  Raoul Bova   Inserita: 21/11/2014

Raoul Bova nel ruolo di...
Francesco "Serena io non ce la faccio!"

Paola Cortellesi nel ruolo di...
Serena "Ma sì che ce la fai!"

Francesco "No, non ce la faccio!"

Serena "Dritto con le spalle, giù le mani mi raccomando...maschio!"

Francesco "Maschio"

Serena "Maschio! E ricordati, hai una moglie e due figli!"

Francesco "Sì..."

Serena "Una sola cosa, ti prego. Non stra-fa-re!"

Francesco "Io?"
Scusate se esisto  Raoul Bova   Inserita: 21/11/2014

Tu sei pazzesca! Ma da dove spunti tu?
Scusate se esisto  Raoul Bova   Inserita: 21/11/2014

Francesco: 'Se proprio lo vuoi sapere...la cosa più bella in assoluto è un regalo che ti ho fatto tre mesi fa!
valentina: 'Ma non me lo hai dato!'
Francesco: 'Eh...perché non era il momento giusto'
Valentina: 'E perché non era il momento giusto?'
Francesco: 'Perché...è questo il momento giusto' (Gli porge l'anello di fidanzamento)
Velentina: 'E' bellissimo!'
Francesco: 'Vuoi sposarmi?'
Valentina: 'Sì!! Sì che ti voglio sposare, sì che ti sposo! Ma perché non potevi darmelo prima?
Francesco: 'Perché non volevo crearti problemi con la tua famiglia...e invece avevi ragione tu, i tuoi genitori sono meravigliosi! Mi hanno accolto senza nessun problema, senza farsi nessuna domanda!'
Indovina chi viene a Natale  Raoul Bova   Inserita: 10/01/2014

Molto spesso gli atleti cercano di accontentare le persone a loro più care, l’allenatore, i genitori e scambiano l’affetto per la vittoria. Ma la vittoria, poi, non è tutto. Non è quella a darti il rispetto delle persone.
Raoul Bova   Inserita: 04/01/2014 Tratta da: Tv sorrisi e canzoni - 16/06/2012

Lorenzo: “Fra pochi giorni devo partire, mi trasferisco, l'agenzia è a Ischia.”
Giovanna: “Deve essere una bellissima isola”
Lorenzo: “Sì, ma non adesso. E' sempre così: non indovino mai i tempi giusti. Fino a poco tempo fa mi sembrava una salvezza la promozione, adesso invece è l'ultima cosa che vorrei. Non so perchè mi sembra di ottenere quello che desidero nel momento sbagliato e finché si tratta di sognare qualcosa va tutto bene, ma poi quando cerco di farlo diventare realtà...non mi so spiegare, scusami, lo so, ma...è che io, io rimarrei per sempre su questa panchina...”
La finestra di fronte  Raoul Bova   Inserita: 05/12/2013

Eccoli qua i miei amichetti, quelli del liceo. Quelli veri. Quelli che magari non vedi per vent'anni ma poi non dimentichi mai. Quelli per cui hai fatto qualunque cosa e la faresti ancora, pur di non deluderli..
Immaturi  Raoul Bova   Inserita: 03/03/2013

Voi mi vedete come un ragazzino ma io sono un uomo, vi prego aiutatemi!
Torno indietro e cambio vita  Raoul Bova   

Raoul Bova nel ruolo di...
Francesco: “Allora, questa segretaria deve essere una donna decisa, tacco 12 plateau e completo animalier.”
Paola Cortellesi nel ruolo di...
Serena: “Che è 'sto animalier?”
Francesco: “E' un leopardo con dentro una tigre ed una zebra.”
Serena: “No, macché sei matto? Devo fare una segretaria, mica Beyoncé!”
Francesco: “Mamma mia che noia, almeno giochiamo sul nome! Tipo Daphne con la PH!”
Scusate se esisto  Raoul Bova   

Scusate ma questo sushi è favoloso!
Scusate se esisto  Raoul Bova   

Diane Lane nel ruolo di...
Francesca: "I look for you everywhere! Hai detto che saresti venuto a prendermi, ho aspettato venti minuti, ma dove sei finito?"

Raoul Bova nel ruolo di...
Marcello: "Ma lei chi è?"

Francesca: "I'm sorry...mi scusi, grazie scusi!"

Marcello: "Wait, un momento! Non si fa così mi ha appena baciato!"

Francesca: "Yes, I'm sorry!"

Marcello: "Ok!"
Sotto il sole della Toscana  Raoul Bova   

La vera trasformazione che ho compiuto riguarda l'atteggiamento nei confronti di me stesso: prima raggiungere un obiettivo significava soffrire, ora significa essere sereno e soddisfatto. Prima mi sentivo punito e frustrato, ora faccio le cose per me stesso.
Raoul Bova   

Nella frenesia delle cose io riesco sempre a mantenere una certa calma.
Raoul Bova   

Chiara e io nel tempo siamo molto cambiati. Il cambiamento a volte unisce e a volte no. Noi due, purtroppo, non ci siamo più capiti.
Raoul Bova   

Prima ero un tipo che preparava in maniera maniacale le cose, ero molto più di testa che di cuore, avevo in mente “la tecnica”, regole da studiare. Poi ho scoperto che bisogna lasciarsi andare, lasciarsi sorprendere da quello che succede, farsi portare da''onda come in mare.
Raoul Bova   Tratta da: TV Sorrisi e Canzoni - 19/07/2014 

Di scelte ne ho fatte tante, ma la scelta più grande è stata quella di avere dei figli.
Raoul Bova   Tratta da: TV Sorrisi e Canzoni - 19/07/2014 

La violenza in assoluto non è accettabile né comprensibile, ma su una donna è ancora peggio, è da vigliacchi.
Raoul Bova   Tratta da: TV Sorrisi e Canzoni - 19/07/2014 

 21 frasi di 'raoul bova' su 31 in archivio 


Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook