Cosa succede se metto l'Aspirina nella Coca Cola?
Ti trovi in » Salute » Salute

Stiamo vivendo in un'era digitale, un'era dove tutte le informazioni passano dal web, anche quelle che non hanno un fondo di verità e che conosciamo come bufale. Ma a pensarci bene queste bufale sono sempre esistite, semplicemente le chiamavamo leggende quando ci accorgevamo che si trattava di notizie false. Negli altri casi, cioè quando vi si credeva, ci impressionavamo e facevamo passaparola di queste notizie.

Ecco che la storia del binomio Aspirina-Coca Cola è passata dall'essere tramandata di bocca in bocca, di generazione in generazione, fino agli anni '90 ed ha poi trovato terreno fertile in rete a partire dagli anni 2000. Stando a questa storia sciogliere la famosa pasticca nell'altrettanto famosa bevanda gassata avrebbe dato degli effetti allucinogeni, di forte stordimento. Tale convinzione era talmente radicata in passato che anche nel celebre film “Grease” è presente una battuta in merito.

Oggi sappiamo che si tratta solo di una diceria, nata non si sa come, che non corrisponde alla verità. Così come diverse persone hanno provato a fare, prendere un'Aspirina e poi bere la Coca Cola non ha gravi conseguenze, anzi in alcuni casi, secondo la Bayer, l'azienda farmaceutica proprietaria del farmaco, la caffeina della bevanda potrebbe interferire positivamente con la pasticca. Questo vorrebbe dire che le proprietà analgesiche potrebbero aumentare.

Ciò non toglie che allora non valgano più le normali precauzioni. Chi non può prendere l'Aspirina o ha problemi gastrici, dovrebbe sempre evitare di fare questo tipo di esperimenti.

6
75%
2
25%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: Salute  

Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Licenza foto #1 : Pubblico Dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Diritti riservati
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook