Dove si trovano i codici CVC e CVV delle carte di credito?
Ti trovi in » Società » Consumi

I codici CVV e CVC vengono richiesti negli acquisti online

I codici CVV e CVC vengono richiesti negli acquisti online

Negli ultimi anni si fa sempre maggior ricorso ai codici CVC (Card Validation Code) e CVV (Card Validation Value) delle carte di credito, tali codici vengono spesso richiesti sul web in fase di validazione di una carta di credito oppure anche per completare un acquisto effettuato.
L'uso di questi codici, che sono stampati e quindi non impressi sulle carte, serve a prevenire l’uso fraudolento delle stesse ed il furto di dati. I codici vengono infatti verificati dall'istituto di credito che ha emesso la carta, per attestarne la validità insieme al numero della carta a 16 cifre, alla data di emissione e scadenza della carta.

Dove si trovano i codici CVC e CVV ?

Come anticipato si tratta di codici composti tipicamente da 3 cifre e stampati sulla carta. Però non vi è uniformità di posizionamento.
Infatti sulle carte tipo Visa, Mastercard e Diners i codici di sicurezza a 3 cifre sono posizionati sul retro, vicino allo spazio tipicamente riservato alla firma del titolare.



Discorso a parte per quanto riguarda la carta American Express, in cui il codice di sicurezza è posto invece sulla parte frontale della card ed è lungo 4 cifre.


Attenzione sempre alla sicurezza

Anche se l'uso di questi codici aiuta a prevenire truffe e furto di dati, è bene ricordare alcune semplici norme che possono evitare di finire nella trappola dei truffatori del web.

- Innanzitutto verificate sempre che il sito da cui state facendo acquisti usi sempre il protocollo di sicurezza (https://), con presenza del tipico lucchetto mostrato dai browser vicino all'indirizzo del sito. Al contrario diffidate dei siti che non usano tale protocollo e che il browser segnalano come "non sicuro".

- Inoltre evitate di accedere ai siti cliccando su link inviati da messaggi SMS, Whatsapp o email, che potrebbero indirizzare a copie esatte del sito originale finalizzate al furto dei dati della vostra carta di credito (fenomeno del pishing). Preferite sempre l'accesso diretto cercando il sito dai motori di ricerca come Google, oppure direttamente dal vostro segnalibro del browser.

- Infine non comunicate mai tramite FAX o telefono i dati della vostra carta di credito, sono mezzi di comunicazioni non sicuri e potrebbero essere utilizzati in modo fraudolento.

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook


Licenza foto #1 I codici CVV e CVC vengono richiesti ...: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...



GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Privacy | Segnala abusi
Genio su Facebook