Perché la cuffia dei giocatori di pallanuoto è diversa da quella del nuoto?
Ti trovi in » Sport » Nuoto

La cuffia dei giocatori di pallanuoto si chiama calotta

La cuffia dei giocatori di pallanuoto si chiama calotta

I giocatori di pallanuoto indossano una cuffia che viene chiamata calotta, o anche calottina, e che presenta caratteristiche diverse rispetto a quella usata dai nuotatori e da tutti i frequentatori delle piscine in generale.

I paraorecchie nella calotta servono a proteggere le orecchie da urti di varia natura
Come è risaputo, la cuffia serve a coprire i capelli e se da un lato svolge una funzione igienica, mantenendo pulita l'acqua delle piscine, dall'altro facilita il nuoto, in quanto consente di scivolare meglio in acqua, nonché di muoversi in maniera più fluida.
Le calotte dei giocatori di pallanuoto rispondono alle stesse esigenze, a cui se ne aggiungono però altre due.

Innanzitutto, le calotte servono per individuare le due squadre che si sfidano e per questo hanno dei colori stabiliti e dei numeri identificativi. Il regolamento vuole che i portieri indossino una calotta di colore rosso con riportato il numero 1, mentre per gli altri giocatori è stabilito che la squadra che gioca in casa debba avere la calotta bianca e quella ospite blu.
L'altro elemento di distinzione è poi dato dai para orecchie, cioè le speciali protezioni poste all'altezza delle orecchie che servono per tenere questa zona al sicuro da pallonate e urti accidentali.

9
75%
3
25%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Nuoto  


Licenza foto #1 La cuffia dei giocatori di pallanuoto ...: Neon Tommy – CC BY-SA 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook