Perché la fede si porta all'anulare sinistro?
Ti trovi in » Società » Matrimonio

Fede nuziale in oro bianco Fedi in oro giallo Fedi nella mano destra
La fede è l'anello che una coppia di sposi si scambia per promettersi fedeltà eterna; la forma circolare rappresenta l' unione, mentre la convenzione di metterla all'anulare deriva da una pratica molto antica. Dato che l'anulare in latino si esprimeva con la parola “anulus” che significava anche “anello”, va da sé che questo diventò da subito il dito su cui portare gli anelli.
Anche gli Egizi usavano portare la fede all'anulare perché ritenevano che all'interno del quarto dito ci fosse una vena, “vena amoris”, che arrivava diretta al cuore, già simbolo delle emozioni, ma soprattutto dell'amore. In seguito, pure i Cristiani hanno portato avanti questa usanza di indossare la fede a sinistra: il pollice, l'indice e il medio indicano la trinità, l'anulare la fede matrimoniale.
In particolare, nella maggior parte dei paesi, come da noi in Italia, la fede si mette all'anulare sinistro in quanto quella sinistra è generalmente la mano meno utilizzata e quindi più libera e protetta. In altre nazioni, come i Paesi Bassi e la Spagna per esempio, la fede nuziale si porta all'anulare della mano destra perché a partire dal XVI secolo i calvinisti e i protestanti decisero di opporsi alla Chiesa Romana e di abbandonare quindi tutte le sue usanze.

15
71%
6
29%
Condividi su Facebook
Tag: Matrimonio  Costumi  


Licenza foto #1 Fede nuziale in oro bianco: Lee Haywood - CC BY-SA 2.0 foto modificata
Licenza foto #2 Fedi in oro giallo: Anthony Kelly - CC BY 2.0 foto modificata
Licenza foto #3 Fedi nella mano destra: Torsten Mangner - CC BY-SA 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala