Perché passare sotto ad una scala porta sfortuna?
Ti trovi in » Società » Fortuna

Tra le molte credenze popolari in tema di fortuna e sfortuna vi è quella secondo la quale camminare sotto una scala, che potrebbe anche essere una semplice impalcatura, sia di cattivo auspicio. Circa l'origine di questa superstizione vi sono due teorie, una legata alla sacralità del triangolo ed una profana.

La figura del triangolo per gli antichi egizi era sacra ed una scala appoggiata ad una parete riproponeva proprio quella forma geometrica. Passarvi sotto quindi equivaleva ad una rottura della figura sacra, cosa che avrebbe fatto infuriare gli dei ed avrebbe avuto ripercussioni spiacevoli.
Anche in epoca cristiana il triangolo ha avuto il medesimo simbolismo e quindi passarvi attraverso rappresentava la rottura dell'unità sacra della santa trinità.

La teoria profana fa invece risalire questa credenza al Medioevo quando durante le battaglie si attaccavano i castelli mettendo delle scale alle mura esterne: alcuni soldati le tenevano ferme ed altri salivano e ricevevano entrambi il “bagno mortale”, ovvero venivano colpiti con dei liquidi bollenti che venivano versati appositamente per tenere lontani i nemici. Ecco che stare sotto ad una scala sarebbe diventata una posizione svantaggiosa, sfortunata e pericolosa!

4
80%
1
20%
Condividi su Facebook
Tag: Fortuna  Tradizioni  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...



GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook