Perché si dice Far venire il latte alle ginocchia?
Ti trovi in » Italiano » Modi di dire

Quando si dice “Avere il latte alle ginocchia” oppure “Far venire il latte alle ginocchia” ci si riferisce a una condizione di noia, ad un atteggiamento svenevole, seccante e difficile da sopportare, oppure anche ad una persona che infastidisce a causa del suo atteggiamento fastidioso e sciocco.

Tale modo di dire ha origine dalla pratica della mungitura, che un tempo veniva effettuata senza l'ausilio delle innovazioni tecnologiche di oggi, risultando quindi un'operazione molto lenta e lunga, che richiedeva tempo e pazienza.

Il mungitore infatti doveva sedersi a fianco dell'animale e, tenendo un secchio tra le gambe, doveva mungere fino a riempirlo, raggiungendo appunto il livello delle ginocchia, da qui la nascita della nota espressione ad indicare il compiere un'azione in modo ripetitivo e allo stesso tempo faticoso e logorante.

8
89%
1
11%
Condividi su Facebook


Licenza foto #1 : State Library of South Australia - CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala