Qual è la vera storia del Black Friday?
Ti trovi in » Società » Black friday

Lontani, ma vicini. Sebbene gli Stati Uniti siano geograficamente e culturalmente lontani dal nostro paese, la loro influenza sulle nostre abitudini non passa di certo inosservata. Abbiamo ereditato da loro il venerdì nero, il cosiddetto Black Friday. Ma sappiamo davvero come mai è nato? Siamo soliti associarlo ad un giorno in cui vi sono delle super promozioni, ma quali sono le sue origini e la sua storia?

Riteniamo che sia fondamentale fare chiarezza su questo punto in quanto, soprattutto in rete, circolano delle informazioni sbagliate, delle vere e proprie leggende metropolitane. Una di queste vuole che il termine "nero" associato al giorno della settimana, venerdì, sia dovuto al fatto che in passato dopo il Ringraziamento i ricchi possidenti acquistavano dei nuovi schiavi di colore per farli lavorare nelle proprie piantagioni. Questo perché, sempre secondo questa leggenda che è tutt'altro che veritiera, i negrieri in tale giorno svendevano la loro merce, cioè gli schiavi.

Quel che è invece vero è che intorno agli '50 del secolo scorso molte aziende vivevano una brutta giornata all'indomani del Thanksgving perché i lavoratori si davano spesso malati così da poter far ponte e non tornare a lavorare fino al lunedì.
Tuttavia, l'accezione di oggi è nata da un'espressione usata da un gruppo di poliziotti di Philadelphia. Essi dovevano fare servizi straordinari il giorno dopo il Ringraziamento, con turni di 12 ore ed assistere a strade intasate da auto e negozi pieni di persone. Per loro quindi era un venerdì nero, Black Friday, e già nel 1975 il New York Times usò tale termine dicendo che si trattava de "il giorno più movimentato dell'anno per gli acquisti e il traffico".
Divenne ancor più popolare e riconosciuto a livello nazionale intorno agli anni '80, anche se prima di allora si era già provato a sostituire il sostantivo Black con Big, che significa "grande". Questo perché, come si sa, il nero è un colore che non è legato alla positività. Venne trovato allora uno stratagemma per continuare ad usare l'espressione Black Friday, invece che cambiarla. Si iniziò a raccontare che il nome era nato perché in quel venerdì sui libri contabili si annotavano i profitti usando l'inchiostro nero, a differenza degli altri giorni in cui si segnavano le perdite con l'inchiostro rosso.

Questa soluzione piacque e funzionò ed ancora oggi si legge spesso, ma la storia più accertata circa l'origine del Black Friday dovrebbe essere quella riguardante i poliziotti di Philadelphia.

Scopri la data esatta del Black Friday.

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...



GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook