Quali cibi fanno male ai gatti?
Ti trovi in » Animali » Gatti

I gatti hanno esigenze alimentari diverse da noi ed alcuni cibi possono rivelarsi pericolosi

I gatti hanno esigenze alimentari diverse da noi ed alcuni cibi possono rivelarsi pericolosi

Quando si tratta di nutrire i nostri amici felini, è fondamentale conoscere quali alimenti possono essere dannosi per la loro salute. I gatti, infatti, hanno esigenze alimentari specifiche e alcuni cibi, innocui per gli umani, possono rivelarsi estremamente pericolosi per loro.
In questo articolo, esploreremo insieme quali sono i cibi da evitare assolutamente e quelli sconsigliati, per garantire ai nostri gatti una dieta sana e sicura. Prendersi cura dell'alimentazione del proprio gatto non solo lo aiuta a vivere una vita più lunga e sana, ma rafforza anche il legame che condividiamo con questi affascinanti animali domestici.

Quali differenze ci sono fra il nostro apparato digerente e quello dei gatti?
Comprendere le differenze tra l'apparato digerente dei gatti e quello umano è fondamentale per garantire la salute e il benessere dei nostri amici felini. A differenza degli umani, i gatti hanno esigenze dietetiche uniche che derivano dalla loro evoluzione come predatori carnivori.

I gatti sono carnivori obbligati, il che significa che il loro sistema digestivo è evolutivamente adattato per processare e trarre nutrimento principalmente dalla carne.
Inoltre hanno un intestino più corto rispetto agli umani. Questo è ottimale per una dieta ricca di proteine e povera di carboidrati, ma meno efficace nell'elaborare cibi ricchi di fibre.
A livello di enzimi digestivi, si è scoperto che hanno livelli inferiori di amilasi, un enzima che aiuta a scomporre i carboidrati.
Inoltre i gatti richiedono alcuni nutrienti che gli umani non necessitano in grande quantità, come la taurina, un aminoacido essenziale per la loro salute cardiaca e visiva.
Infine i nostri mici diventano purtroppo intolleranti al lattosio in età adulta, poiché la loro capacità di digerire il lattosio diminuisce dopo lo svezzamento.

I cibi da evitare

La salute dei nostri gatti può essere messa a rischio da alcuni alimenti comunemente presenti nelle nostre cucine. Ecco un elenco dei principali cibi da evitare:
Cioccolato e caffeina: Il cioccolato contiene teobromina e caffeina, sostanze tossiche per i gatti. Anche piccole quantità possono causare problemi digestivi, agitazione e battito cardiaco irregolare.
Cipolla e aglio: Questi ortaggi possono causare anemia nei gatti, danneggiando i loro globuli rossi.
Uva e uvetta: Possono provocare insufficienza renale. Anche piccole quantità sono pericolose.
Alcol: Anche in piccole dosi, l'alcol può essere letale per i gatti. Può causare problemi al sistema nervoso centrale, difficoltà respiratorie e coma.
Ossa e grassi di carne: Le ossa possono causare soffocamento e lesioni interne, mentre i grassi in eccesso possono portare a problemi digestivi e pancreatite.
Latticini: Molti gatti sono intolleranti al lattosio e i latticini possono causare disturbi digestivi.
Xilitolo: Presente in molti dolcificanti artificiali, il xilitolo può causare ipoglicemia e insufficienza epatica.

I cibi sconsigliati

Oltre ai cibi chiaramente nocivi, ci sono alcuni alimenti che, sebbene non immediatamente pericolosi, sono sconsigliati per i gatti. Ecco una lista di questi cibi:

Cibi troppo salati: Alimenti come prosciutto o snack salati possono essere troppo ricchi di sale per i gatti, portando a problemi di disidratazione e squilibrio elettrolitico.
Cibi grassi e fritti: Questi possono causare disturbi digestivi nei gatti, come vomito e diarrea, e contribuire a problemi di sovrappeso e obesità.
Latte e derivati: Nonostante il mito popolare, molti gatti sono intolleranti al lattosio, quindi latte e derivati possono causare problemi digestivi.
Cibi dolci: Gli alimenti zuccherati non sono adatti ai gatti e possono contribuire a problemi dentali e di peso.
Cibi crudi o poco cotti: Carne, pesce o uova crudi possono contenere batteri o parassiti che possono essere nocivi per i gatti.
Cibi speziati o conditi: I gatti non tollerano bene le spezie e i condimenti, che possono causare irritazione dello stomaco e problemi digestivi.

2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Gatti  Alimentazione  Cibo  


Licenza foto #1 I gatti hanno esigenze alimentari ...: Pubblico dominio







Come si fanno le palline di Natale shabby chic?











Come piegare i tovaglioli a forma di cuore?








Cos'è il solstizio d'inverno?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti