Quanto vive una donna in Italia?
Ti trovi in » Salute » Salute

Nel corso degli anni, nonostante le grandi piaghe che hanno afflitto l’umanità, la longevità dell’uomo ha continuato sempre a crescere. In generale fino a cinquant’anni fa era poco più di 58 anni, ed è salita sempre di più sino ad arrivare a 72 anni, a livello mondiale, fino ad un picco di 84 anni per chi nasce in Italia.
Questo è il risultato di una sanità in miglioramento in tutto il pianeta, tuttavia ad oggi, a causa della pandemia legata al Covid, la speranza di vita attuale nel nostro Paese è scesa di oltre un anno.

Qual è la speranza di vita di una donna che vive in Italia?
Negli ultimi 20 anni l’aspettativa di vita generale è aumentata di 5,5 anni e per le donne ha raggiunto gli 86 anni, tuttavia, ad oggi, scende a 84,4 anni.

Dando un’occhiata al dato tra le varie regioni, la speranza di vita alla nascita nelle regioni del Centro-sud riscontra variazioni più contenute, minime in Calabria e Basilicata (-0,3 anni) e pure nel Lazio e in Campania (-0,4). Si tratta comunque di un calo importante, che varia tra i 3 e i 5 mesi di speranza di vita in meno, ma di certo non paragonabili ai 2 anni in meno per le donne della Lombardia e i 2,3 anni persi in Valle d'Aosta, dove si riscontra la condizione più critica.

Ma quali sono le cause di morte che colpiscono le donne? In ordine di frequenza troviamo: carcinoma mammario, le complicazioni della maternità e il cancro della cervice.

Vuoi conoscere la tua aspettativa di vita? Effettua il nostro test per avere un risultato indicativo in base al tuo stile di vita.

1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Salute  Vita  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Home Genio | Segnalazioni