Vi spiego perché è crollato il ponte, la denuncia clamorosa di un ingegnere dell'epoca

Gruppi e Tags: ItaliaTrasporti

 Ricerca in tutti gli Articoli
   TOP 8 - Più letti della categoria Cronache
Vi spiego perché è crollato il ponte, la denuncia clamorosa di un ingegnere dell'epocaIl crollo del ponte Morandi è una tragedia di vaste proporzioni per il numero di vittime, per gli sfollati ma anche per i danni incalcolabili alla viabilità ed al sistema produttivo del paese, in uno snodo stradale cruciale.

Mentre si continua a scavare tra le macerie è partita la caccia ai responsabili, la principale accusata è la Società Autostrade, scaricata dal governo, con i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio che sono concordi nell’annunciare la revoca della concessione, oltre alle dimissioni dei vertici. E anche il procuratore di Genova Cozzi dice: “Non è stata una fatalità, ci sono responsabilità precise”.

Ma in una intervista a caldo, ecco arrivare la denuncia di uno degli ingegneri che collaborò con i costruttori del ponte nel lontano 1967, Saverio Ferrari, che spiega perché a suo dire il Ponte Morandi è crollato, in una intervista in diretta all'emittente Telenord.

Il contenuto è davvero clamoroso, l'ingegnere parla di "pali" non antisismici" e "collaudi della base" non completi, ma anche di una ditta fallita che "dove metteva mano le condotte crollavano..".





   Link sponsorizzati

   Potrebbe interessarti anche..
Politica
Il sondaggio che stravolge la politica, chi è il nuovo leader in Italia
Curiose
Di Maio cicca il congiuntivo anche alla camera dei deputati
Curiose
Come distrugge l'auto dal concessionario, prima di acquistarla
Spor
Il commento shock del giornalista dopo il derby Inter-Milan
   Contenuti simili o correlati
   Condividi - Link articolo (Clicca il link e seleziona Copia)
Data articolo: 15/08/2018
© Adv Solutions Srl - Vietata la riproduzione

Caffè news PaginaInizio
© Caffè Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Caffè | Video | Cont@tti
PaginaInizio su Facebook