Frase di Roberto Farinacci categoria Politica
Non voglio ricordarti che nel 1914 abbandonai il socialismo per seguirti, neppure voglio ricordarti che nel 1919 fui tra i primi a rispondere al tuo appello e che, prima ancora, nelle sere tumultuose, molte volte ho atteso la tua uscita da Via Paolo da Cannobbio, per seguirti a distanza, come un cane fedele, per difenderti dagli agguati.
Tratta da: Lettere a Benito Mussolini Roberto Farinacci  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1204 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 339 caratteri.

La scheda dell'autore: Roberto Farinacci
Roberto Farinacci, Politico e giornalista
Nascita: Isernia (Molise) il 16/10/1892data morte il 28/4/1945

Abbandona la scuola soltanto diciassettenne e trascorre dodici anni lavorando nelle ferrovie di Cremona. Si avvicina alla corrente socialista molto presto, collaborando prima con la rivista “L'Eco del Popolo”, poi con il settimanale interventista “La Squilla”, di cui intorno agli anni '20 diventa direttore. Dopo un .. Continua »

Altre frasi di Roberto Farinacci     Altre frasi Politica (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook