Sono un fan dei videogiochi. Da piccolo mi venivano centellinati, dovevo sottostare a orari e regole precise. Ora, a 33 anni, ho la libertà di giocare quanto mi pare e di andare al cinema quando voglio. E mi piace un sacco. Così come mi piacciono i tatuaggi. Ne ho una dozzina, tutti ispirati al cinema tranne uno che rappresenta le mani di mia moglie aggrappate alla ringhiera di un balcone.
Tratta da: Io donna - 12/11/2011 Paolo Ruffini  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1571 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 392 caratteri.

La scheda dell'autore: Paolo Ruffini
Paolo Ruffini, Conduttore, attore, regista e sceneggiatore
Nascita: Livorno (Toscana) il 26/11/1978+ Età e Segno

Entra nel circuito televisivo sul finire degli anni '90 grazie ad alcune pubblicità e all'interpretazione di un irritante teenager nel film “Ovosodo” firmato Virzì. Nel 2001 fonda “Nido del Cuculo”, associazione attraverso cui si fa strada nel circuito degli eventi cinematografici, producendo a teatro diversi spettacoli nella doppia veste di .. Continua »
Film con Paolo Ruffini:

Altre frasi di Paolo Ruffini     Altre frasi Varie (Licenza foto: Rayorayito - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster