×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Negli anni settanta ci fu una concentrazione statalista totalitaria della finanza pubblica e l'azzeramento della finanza locale, con una conseguente scissione tra il potere di imporre, riservato allo Stato, e il potere di spesa, riservato agli Enti Locali, alle ASL... Tutti sappiamo come è finita: con un debito pubblico disastroso. Quella dell'azzeramento della finanza locale per sviluppare nuove politiche sociali al fine di controllare meglio i flussi di spesa fu un'idea di Aldo Moro e di Enrico Berlinguer. I due sostenevano che i tributi locali erano arbitrari e da sopprimere perché la vecchia imposta di famiglia aveva come presupposto il "tenore di vita" che effettivamente è un'entità non facilmente definibile.
Umberto Bossi

VOTA questa frase
1
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 2343 volte.
E' stata votata 1 volta.
Pubblicata in data 06/03/14.
E' lunga 723 caratteri.
L'autore è Umberto Bossi: Politico
Nascita: Casano Magnago (Varese) il 19/09/1941
» Età e segno
Uomo politico italiano protagonista per un ventennio della vita politica italiana, fondatore nel 1984 della Lega lombarda poi divenuta Lega Nord. La sua linea politica ha oscillato tra il secessionismo dall'Italia della cosiddetta “Padania” ed il semplice federalismo. Ha avuto il merito di guidare l'unificazione dei movimenti federalisti nelle regioni del Nord Italia .. Continua »
  Link sponsorizzati
  Argomenti correlati a 'Tasse'
Musica
Politica
Morte
Soldi
Povertà
Famiglia
Ricchezza
Moto


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)