Miei cari ascoltatori, a stare a sentire certi cervelli limitati (mai aggettivo è stato più adatto), l'umanità sarebbe rinchiusa in un cerchio di Popilio che mai essa riuscirebbe a superare, essendo condannata a vegetare su questo globo senza alcuna speranza di slanciarsi un giorno negli spazi planetari! Sciocchezze! Si andrà sulla Luna e poi sui pianeti e sulle stelle come oggi si va da Liverpool a New York, facilmente, rapidamente, sicuramente, e l'oceano atmosferico sarà tra breve attraversato come gli oceani terrestri. La distanza non è che una parola relativa, e finirà per essere ridotta a zero.
Tratta da: Dalla Terra alla Luna - Mursia Jules Verne  
VOTA questa frase
2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2310 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' lunga 607 caratteri.

La scheda dell'autore: Jules Verne
Jules Verne, Scrittore
Nascita: Nantes (Francia) il 8/2/1828data morte il 24/3/1905

Primo di cinque fratelli, viene costretto dal padre avvocato a laurearsi in giurisprudenza. Durante gli studi a Parigi si avvicina all'ambiente letterario francese e nel 1848 inizia a scrivere operette teatrali e racconti di viaggio, interessi che lo allontanano dalla carriera legale per abbracciare completamente la scrittura nel .. Continua »

Altre frasi di Jules Verne     Altre frasi Progresso (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster