La mia nonna paterna bolognese, quella paterna calabrese. Io sono nata in Basilicata e sono cresciuta in una famiglia dove cucinare sempre stata una forma di comunicazione alta. Mia nonna che portava un piatto a tavola non faceva un atto servile ma un dono damore. Vederla alzarsi la mattina alle prime ore dellalba per preparare i tortellini fatti con le sue mani significava assistere a un immenso gesto di affetto. La cucina nella mia casa sempre stata una fucina di creazioni di alimenti. Io, fin da bambina, sono sempre stata il braccio in quella che somigliava a una catena di montaggio. Cera chi sbatteva le uova, chi stendeva la sfoglia col mattarello, chi metteva il ripieno. Sono cresciuta guardando e aiutando. Da noi si preparava la conserva dei pomodori, il succo di frutta fatto in casa, le marmellate. E il tutto pur avendo una madre che ha sempre lavorato
 Francesca Barra  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase stata visualizzata 432 volte.
E' lunga 880 caratteri.

La scheda dell'autore: Francesca Barra
Francesca Barra, Giornalista, scrittrice e conduttrice tv
Nascita: Policoro (Matera) il 24/9/1978+ Et e Segno

Francesca Barra una giornalista, scrittrice, conduttrice televisiva e conduttrice radiofonica italiana. Leggi le frasi

Altre frasi di Francesca Barra     Altre frasi Famiglia

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster