×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Le Poesie
Gli Indovinelli
Rompicapo
I Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti
© Adv Solutions SRL (2005-2024)
Nelle nottate insonni, mi torna in mente ogni tanto quello che scrisse una volta il grande Brera, che aveva per me una venerazione di cui per sempre gli sarò grato. Era stato lui a soprannominarmi Rombo di tuono, come ancora oggi mi chiamano un po' tutti, anche quelli che quei tempi non li hanno vissuti e sono ormai la maggioranza assoluta. Mi raccontò un giorno, in una sala d'imbarco per una trasferta azzurra, che l'immagine gli era venuta a San Siro, Inter-Cagliari, noi con lo scudetto sulla maglia, vedendomi sempre più scatenato alla ricerca del gol. Come un rombo di tuono progressivo, mi aveva detto a tu per tu fra una tirata di pipa e l'altra, cui non può non seguire l'acquazzone, il temporale, lo sfogo e, insomma, la liberazione del pallone che finalmente finisce in rete.

Gigi Riva
VOTA questa frase
0
50%
0
50%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 89 volte.
Pubblicata in data 22/01/24.
E' lunga 788 caratteri.
L'autore è Gigi Riva: Calciatore
Nascita: Leggiuno il 07/11/1944data morte il 11/01/2024
La sua carriera inizia nei primi anni '60 quando, ancora molto giovane, viene notato per le sue doti calcistiche. Nel 1963, Riva si trasferisce al Cagliari, dove diventa ben presto una figura chiave della squadra. Con il Cagliari, raggiunge il punto più alto della sua carriera di club nel 1970, vincendo lo storico scudetto, il primo e unico nella storia del club .. Continua »
  Argomenti correlati a 'Calcio'
Juventus
Milan
Gara
Televisione
Vittoria
Campioni
Donne
Sport


www.PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2024)