Foto di pelè
Frasi di Pelè
La scheda di Pelè
Calciatore
Nascita: Tres Coracoes (Brasile) il 23/10/1940+ Età e Segno
Il celebre Pelè, all'anagrafe Edson Arantes do Nascimento, è figlio d'arte di un centravanti brasiliano che sospese la carriera sportiva a causa di un infortunio. Pelè, così soprannominato ai tempi della scuola, inizia lavorando come lustra scarpe ma il suo esordio nel mondo del calcio non tarda ad arrivare: a undici anni viene notato dall'ex campione mondiale Waldemar de Brito che lo prende con sé e, il 7 settembre del 1956, lo mette alla prova come professionista al fianco dei giocatori del Santos Futebol Clube. Da quel momento in poi la sua ascesa è inarrestabile. Nel 1958 gioca il suo primo campionato mondiale in Svezia portando indosso i colori del Brasile, gli stessi colori delle tre competizioni mondiali successive. Dopo tre stagioni con il Cosmos di New York, torna nella squadra del Santos, dove resta fino al termine della sua strabiliante carriera. Centrocampista che crea e spinge l'azione, si è aggiudicato il record di 1281 reti segnate in 1363 partite e grazie al suo indiscusso talento è oggi considerato il miglior calciatore di sempre.
Condividi su Facebook
La più letta di “Pelè”
Non c'è niente di più triste di un pallone sgonfio...
Pelè  

Più difficile è la vittoria, più grande è la felicità nel vincere.
Pelè   Inserita: 13/06/2020

Il football è uno sport composto di fatti semplici, ma purtroppo ce ne scordiamo spesso. È necessario avere un legame quasi sentimentale con la palla. Devi trattarla con delicatezza, quasi fosse una cara amica. Per regolare i suoi movimenti, devi soggiogarla. E se commetti un errore, non disarmare.
Pelè   

Il calcio bisogna lasciarlo in tempo, prima che sia lui a lasciare te.
Pelè   

Il football è musica, danza e armonia. E non c'è niente di più allegro della sfera che rimbalza.
Pelè   

L'ho incontrato in occasione della Coppa del Mondo 1958. In seguito ci siamo visti varie volte. È stato un grande portiere ed un uomo dalla grandissima generosità. (Riferita a Lev Jasin)
Pelè   

È un centravanti vero, mi piace molto come gioca perché usa la sua fisicità per farsi spazio tra gli avversari. Il suo stile mi piace, mi ha impressionato la sua forza offensiva. (Riferita a Mario Balotelli)
Pelè   

Il razzismo va combattuto, ma oggi il calcio è un mix di razze, religioni, colori. Credo che gli episodi che si vedono dipendono più dalla situazione politica ed economica. È un problema sociale, una protesta contro gli amministratori politici che poi si scatena in aggressività.
Pelè   

Un rigore è un modo meschino di segnare.
Pelè   

A cinque mesi dai mondiali credo che l'Italia è la squadra più forte. Per me, era la migliore anche degli ultimi due mondiali. Ma ora ha un gruppo di giocatori molto buono.
Pelè   

È il miglior giocatore del mondo, anche se è stato un po' sfortunato. (Riferita a Francesco Totti)
Pelè   

Neymar può diventare anche più forte di me.
Pelè   Tratta da: gazzetta.it - 05/08/2009 

La gente discute di Pelé e Maradona. Per me il migliore è stato Di Stefano.
Pelè   Tratta da: ilgiornale.it - 17/09/2009 

 13 frasi di 'pelè' su 13 in archivio  (Licenza foto: LG - CC BY 2.0)


Pietro
Mennea
Pavel
Nedved

AUTORI per Tipo

Cinema (460)
Letteratura (224)
Musica (118)
Spettacolo (116)
Politica (93)
Sport (86)
Filosofia (70)
Giornalismo (63)
Economia (56)
Religione (52)
Scienze (51)
Arte (50)
Storia (40)
Varie (20)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook