Come convertire Hertz in radianti al secondo?
Ti trovi in » Scienze » Fisica

Come convertire gli Hertz in radianti?

Come convertire gli Hertz in radianti?

Prima di procedere ad una spiegazione pià dettagliata, è meglio fornire qualche chiarimento e informazione aggiuntiva su cosa sono Hertz e Radianti.

Cosa è un Hertz
Un hertz equivale a un impulso al secondo, ad esempio possiamo dire che il ticchettio di un orologio ha una frequenza di 1 Hz. Anche le onde radio sono misurate in Hertz così come la velocità dei microprocessori è espressa in un multiplo degli Hertz (Giga Hertz o GHz). Questa unità di misura porta il nome di Heinrich Rudolf Hertz (Amburgo, 22 febbraio 1857) un fisico tedesco che per primo dimostrò l'esistenza delle onde elettromagnetiche.

Cosa si misura in Hertz?
Ad esempio la frequenza in corrente alternata (AC) è il numero di cicli al secondo di un'onda sinusoidale AC. La frequenza è la velocità con cui la corrente cambia direzione ogni secondo e viene misurata in hertz (Hz).

Cosa è un radiante?
Il radiante (rad) è l'unità di misura dell'ampiezza degli angoli, definito dal Sistema internazionale di unità di misura

Ciò premesso possiamo passare ai dettagli della conversione, per la conversione di Hertz (Hz) in radianti al secondo (rad/s) basta conoscere che 1Hz è uguale a 6.28rad/s. Grazie a questo valore è possibile è possibile effettuare altre conversioni moltiplicando il numero di Hertz (Hz) per 6.28.
Per esempio, per ottenere il corrispondente in radianti al secondo di 5Hz basta moltiplicarlo per 6.28, il risultato è uguale a 31.42 rad/s.


2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Fisica  Numeri  


Licenza foto #1 Come convertire gli Hertz in radianti?: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Home Genio | Segnalazioni