Come si lisciano i capelli?
Ti trovi in » Look » Capelli

Per avere dei bei capelli lisci occorre imparare ad asciugarli correttamente Per una piega liscia occorre un phon, una spazzola e un pettine
I capelli rappresentano un po' il cruccio di tutte le donne, a chi non piacerebbe infatti avere una piega sempre perfetta, liscia o riccia che sia, e un taglio che doni al proprio viso? Capita altresì molto spesso che chi ha i capelli lisci preferirebbe avere la chioma riccia e chi ha i riccioli vorrebbe avere invece capelli lisci e sottili come spaghetti.

Con questa guida vogliamo quindi fornire delle indicazioni utili alle donne che si ritrovano una capigliatura riccia, gonfia e/o crespa e desiderano invece avere una piega liscia.
L'accortezza principale per le persone che hanno i capelli mossi, ma che non amano l'effetto volume che ne consegue, è evitare la scelta di tagli corti. E' dunque consigliato far allungare i capelli, spuntandoli comunque con una buona periodicità, così aumentano di peso e tendono a gonfiarsi di meno.

Che cosa occorre per fare una piega liscia:
- Shampoo e balsamo nutrienti
- Phon asciuga capelli
- Spazzola tonda
- Piastra
- Pettine
- Pinze per capelli
- Lacca
- Spray anti crespo

1) Dopo lo shampoo applicare sempre una dose generosa di balsamo nutriente e disciplinante e massaggiare tutta la cute per almeno due minuti. I capelli hanno bisogno di coccole, devono essere addolciti prima di essere stirati.
Dopo aver lavato i capelli, avvolgerli in un asciugamano
2) Prima di asciugare i capelli, tamponarli a dovere con un asciugamano di cotone, o di microfibra, e tenerli avvolti dai 2 ai 5 minuti.

3) Prendere il pettine e passarlo sulla chioma bagnata in modo da districare e sciogliere gli eventuali nodi, poi azionare il phon e posizionarlo sopra la testa per far sì che i capelli vengano asciugati dall'alto verso il basso.

4) Dividere i capelli in ciocche per passare all'asciugatura lisciante. La capigliatura può essere suddivisa liberamente, quel che conta è che le ciocche siano ben separate dal resto dei capelli e si possa lavorare su di esse. Prendere quindi la punta della ciocca con la spazzola rotonda e salire fino all'attaccatura, arrotolando i capelli. Azionare nuovamente il gettito caldo del phon e puntarlo sui capelli arrotolati; piano piano fare il movimento inverso con la spazzola per liberare i capelli e seguire i movimenti con il phon acceso. Ripetere su ciascuna ciocca.

Per una durata maggiore della piega si consiglia l'utilizzo della piastra
5) A questo punto i capelli sono abbastanza domati e manca solamente un tocco in più, la piastra. L'utilizzo di questo strumento è facoltativo, ma non necessario per avere una piega liscia; tuttavia garantisce una durata maggiore, nonché una migliore resistenza all'umidità esterna. Il procedimento per passare la piastra sui capelli è abbastanza similare a quello visto nel punto precedente, in quanto si tratta di dividere i capelli in ciocche e con l'aiuto di un pettine far scorrere lo strumento, opportunamente scaldato, sulle lunghezze, partendo dall'attaccatura per arrivare infine sulle punte.

6) A distanza di almeno 20 centimetri, spruzzare sulla totalità della chioma un prodotto specifico anti crespo e poi un po' di lacca, che aiuta a fissare e definire la piega.

5
83%
1
17%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Capelli  


Licenza foto #1 Per avere dei bei capelli lisci occorre ...: Pat David – CC BY-SA 2.0 foto modificata
Licenza foto #2 Per una piega liscia occorre un phon, ...: Sunshinecity – CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook