Come fare le unghie con il puntino?
Ti trovi in » Look » Smalto

Possiamo affermare che i modi per decorare le unghie delle mani sono praticamente infiniti. Perché sebbene i colori e tutte le loro tonalità più chiare e più scure siano note e definite, si può comunque dare vita a mix, sfumature ed effetti sempre diversi! E la nail art ha le sue tendenze al pari dei capelli e della moda tessile e qui di seguito vedremo come è possibile realizzare una manicure di grande impatto ed eleganza con pochi e semplici passaggi.


In particolare parleremo quindi delle unghie con il puntino, e se ve lo state chiedendo, sì per puntino intendiamo proprio un piccolissimo punto colorato da replicare su tutte e 10 le unghie delle mani. Questo tipo di manicure piace perché è semplice e glamour al tempo stesso. Ci teniamo a specificare che parliamo di un singolo puntino o pallino, da fare al centro oppure, per un effetto più elegante, in basso alle unghie, vicino alle cuticole, e non dei pois, sebbene si tratti anche in questo caso di un modo di decorare le unghie molto quotato.


Vediamo quindi insieme che cosa serve per realizzare questa Dot Manicure, così come la chiamano le amiche inglesi ed americane.
Occorrente:
- smalto colorato, possibilmente un colore chiaro come rosa cipria o lattiginoso, ma anche avorio se piace
- smalto nero
- smalto lucido, top coat
- stuzzicadenti oppure cotton fioc


Già guardando la ridotta lista degli occorrenti si dovrebbe capire che non servono strumenti particolari per questo look, non a caso è definito minimal. Per quanto riguarda il colore principale dello smalto diciamo che sì tendenzialmente vengono consigliati dei colori neutri così da fare un contrasto con il puntino, di colore nero. Ma niente e nessuno vieta di personalizzare la nail art con colori fluo per esempio, così come si può fare il puntino di un altro colore, diverso cioè dal nero. Possiamo dire in poche parole che il procedimento che segue è una linea guida generale, valida per tutti i colori che si desiderano usare.


1) Applicare lo smalto che si è scelto e a seconda del colore fare una oppure due passate. Nel caso siano necessarie due applicazioni, aspettare che lo smalto si asciughi tra una e l'altra passata. In ogni caso, lasciar asciugare bene lo smalto anche prima di procedere al punto numero 2.


2) Prelevare del colore dal barattolino dello smalto nero con uno stuzzicadenti o con un cotton fioc e fare un puntino, quello che in inglese è chiamato dot, sul centro di un'unghia in basso, vicino alle cuticole. Ripetere la stessa operazione con estrema precisione su tutte le altre unghie. A seconda dello strumento di precisione che si sceglie il puntino potrà essere più o meno grande.


3) Applicare dello smalto trasparente lucido per definire la manicure. Ovviamente, dopo che tutti i puntini si sono asciugati per bene.

0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Tag: Smalto  Unghie  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala
Privacy e informazioni
Privacy e Cookies
Contatti e info