Come rimuovere il trucco?
Ti trovi in » Look » Trucco

Tra le varie azioni della beauty routine quotidiana va inserita la rimozione del trucco, la quale va effettuata prima di andare a dormire. Per avere una pelle del viso pulita e luminosa occorre togliere accuratamente tutto quello che vi si è depositato sopra, dalle polveri, allo smog, dal fondotinta al blush. Coricarsi e mettersi a dormire senza aver prima tolto il trucco equivale a non far respirare la pelle! Si tratta quindi di una sorta di ostruzione che se perpetuata può avere delle conseguenze tutt'altro che piacevoli!

Le conseguenze se non ti strucchi la sera
Andiamo dritti al punto. Se la pelle non riceve correttamente ossigeno i pori si ostruiscono, quindi si creano delle impurità. Cellule morte, particelle ambientali, grasso, sporcizia si accumulano sulla pelle e non se ne vanno se non siamo noi a far qualcosa! Inoltre, se la pelle non riceve una profonda detersione tende ad invecchiare in maniera più veloce. La rimozione del trucco e la detersione del viso serale servono quindi anche a mantenere la pelle giovane, a combattere cioè i segni del tempo. Specifichiamo poi che quanto stiamo dicendo riguarda sia il viso che gli occhi. Il trucco, come mascara, eyeliner, ombretto eccetera, va tolto per evitare arrossamenti ed altri fastidi agli occhi ed alle ciglia.

Come struccare gli occhi
E dato che abbiamo parlato di occhi, rimaniamo su quest'aspetto in quanto rappresentano una zona delicata, che andrebbe trattata in maniera separata. Sarebbe meglio utilizzare degli struccanti ad hoc per gli occhi, magari a base oleosa, per rimuovere il trucco dalla zona oculare. La maggior parte dei mascara è waterproof, cioè resistente all'acqua, ed ha una lunga durata, tende ad essere permanente e serve dunque qualcosa di specifico per pulire per bene le ciglia. Ecco per esempio che si può ricorrere a degli struccanti per ciglia che si applicano nello stesso modo del mascara, vale a dire con uno scovolino detergente!

Come rimuovere il rossetto a lunga durata
I cosmetici a lunga durata mantengono le promesse e durano veramente, tanto che spesso non sono così facili da struccare. Ecco che anche in questo caso ci può venire in aiuto uno struccante in stick apposito per le labbra. Come si evince, si applica come fosse un rossetto, donando pulizia e morbidezza al contempo alla bocca. Per evitare che le labbra si screpolino è infatti importante mantenerle sempre ben pulite ed idratate.

Cosa usare per togliere il fondotinta
Veniamo infine al viso, dove generalmente si mettono fondotinta, BB cream, cipria, blush eccetera. Per rimuovere lo strato di trucco, se leggero, basterebbe anche solo acqua e sapone, possibilmente neutro. L'importante è che l'acqua sia tiepida e non troppo calda perché potrebbe seccare la pelle. Altrimenti, le altre soluzioni sono il latte detergente, l'acqua micellare e lo struccante bifasico. In linea generale possiamo dire che la maggior parte di questi si applica passando un dischetto di cotone imbevuto del prodotto direttamente sul viso. Ma ci sono anche struccanti che si applicano direttamente sul viso umido e si massaggiano per poi essere sciacquati.

In definitiva, ciò che è importante è ritagliarsi del tempo per compiere quest'azione assai fondamentale ed eseguire quindi i vari passaggi con le dovute cure ed attenzioni. Infatti, non va dimenticato di applicare poi una crema notte prima di andare a dormire. L'ultimo step è proprio quello del dolce massaggio con la crema.

3
75%
1
25%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Trucco  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook