Cos'è il galateo?
Ti trovi in » Società » Costumi

Galateo a tavola Galateo, il baciamano di saluto
Il galateo è la maggior espressione dei costumi di un paese in quanto racchiude le regole per le buone maniere e il corretto comportamento in ogni circostanza di vita. Chiamato anche semplicemente “bon ton”, il galateo non è vincolante, piuttosto si tratta di una scelta personale di ciascun individuo che può adottare tutte le sfumature che vuole a ogni singola regola.
L'origine di suddette norme risale al 1558, anno in cui l'arcivescovo Giovanni Della Casa scrisse “Galateo overo de' costumi”, indicando quali fossero le corrette norme di comportamento e conversazione comuni. L'opera fu dedicata al vescovo Galeazzo Florimonte e per questo il titolo latino era “Galatheus”, cioè “Galateo”.
Con il tempo e i cambiamenti sociali si sono aggiunte nuove “buone maniere” che raramente sono state codificate, ma che abbiamo fatto nostre anche senza alcun riferimento scritto, appellandoci all'educazione e al buon senso.

13
81%
3
19%
Condividi su Facebook
Tag: Costumi  


Licenza foto #1 Galateo a tavola: Rhett Sutphin - CC BY 2.0 foto modificata
Licenza foto #2 Galateo, il baciamano di saluto: Gustavo Valentim - CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala