Scoprite la Torino gustosa

C'è da ammettere che tutte le città nel periodo natalizio con gli addobbi e le luci che vengono installate acquisiscono del fascino, ma Torino ha una marcia in più ed è il cioccolato.

Gruppi e Tags: Citta

 Ricerca in tutti gli Articoli
   TOP 8 - Più letti della categoria Viaggi
Scoprite la Torino gustosaCon l'avvicinarsi del periodo natalizio una piacevole città da visitare e scoprire è Torino, capoluogo piemontese in cui si trovano la Mole Antonelliana, il Museo Egizio più antico al mondo e il famoso cioccolatino gianduiotto.
E' infatti nato proprio qui, a Torino, il cioccolatino dall'inconfondibile forma a spicchio: correva l'anno 1865 e il gianduiotto fu il primo cioccolatino a essere incartato; venne presentato avvolto in una carta dorata, come ancora lo si trova in commercio.
In questa città, i dolci e il cioccolato la fanno da padroni, tanto è vero che ogni anno viene organizzata una gustosa fiera: si chiama Cioccolatò e costituisce il richiamo dei più golosi d'Italia. Per l'anno in corso, Cioccolatò ha inizio oggi 22 Novembre 2013 e gli stand saranno allestiti fino al 1° Dicembre 2013.
Il freddo quest'anno ha tardato ad arrivare, ma ora che le temperature sono scese cosa c'è di meglio che passeggiare in una città nuova e fermarsi in uno storico caffè e bere un bicèrin? Sia a Cioccolatò sia nella maggior parte dei caffè di Torino è possibile ordinare un bicchiere di cioccolata calda non particolarmente densa mescolata a caffè e fior di latte.
Il numero di giorni perfetto per visitare la città sarebbe tre, ma già in due giorni si possono vedere i luoghi storici più importanti: pur quanto sia abbastanza trafficata, Torino ha molte zone pedonali e quindi si gira con estrema facilità a piedi.
Di sicuro non possono mancare una visita al Duomo, a Piazza Castello in cui sorgono il Palazzo Reale e Palazzo Madama e al Museo Egizio, già citato all'inizio. Trattasi infatti del più antico museo con reperti della popolazione egiziana più antico al mondo, che a livello di importanza e popolarità è secondo solo a quello del Cairo.
Se in un giorno riuscite a vedere tutto quanto vi abbiamo appena elencato, il giorno successivo potreste continuare con una passeggiata al Parco del Valentino, lungo i Murazzi per soffermarvi poi in Piazza Vittorio Veneto e proseguire verso la Mole Antonelliana, dove vi è il Museo del Cinema e un ascensore panoramico che vi consente di ammirare la città dall'alto.
(Foto CC BY-SA 2.0 di Fiore Silvestro Barbato e Fabrizio Biuviolin)
   Link sponsorizzati

   Potrebbe interessarti anche..
Divertimento
Le case più assurde di una vita, l'agente immobiliare svela i suoi segreti
Mondo
AAA cercasi residenti stipendiati in Grecia: 500 euro al mese per trasferirsi su un'isola
Mondo
Rain Vortex, la cascata più alta del mondo dentro un aeroporto
Citta
Cosa succede ad Amsterdam? C'è un ingorgo nei canali e le barche non riescono a passare
   Contenuti simili o correlati
   Condividi - Link articolo (Clicca il link e seleziona Copia)
Data articolo: 23/11/2013
© Adv Solutions Srl - Vietata la riproduzione

Caffè news PaginaInizio
© Caffè Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Caffè | Video | Cont@tti
PaginaInizio su Facebook