Foto di alessandro volta
Frasi di Alessandro Volta
La scheda di Alessandro Volta
Fisico
Nascita: Como (Lombardia) il 18/2/1745data morte il 5/3/1827
Si forma presso la scuola gesuita dove dal 1758 studia filosofia, retorica e letteratura. Nonostante le aspettative familiari viene incoraggiato agli studi scientifici dal presbitero Giulio Cesare Gattoni che gli offre il suo laboratorio di scienze naturali. Nel 1769 e 1771 pubblica alcuni articoli in risposta al fisico Giovanni Battista Beccaria in materia di elettricità e quattro anni più tardi inventa l'elettroforo, brevetto che gli vale la cattedra di fisica a Como. I successivi studi conducono nel 1777 alla pubblicazione di “Lettere sull'aria infiammabile nativa delle paludi” con cui annuncia la scoperta del metano; l'anno seguente con “Sulla capacità dei conduttori elettrici” parla per la prima volta di tensione elettrica e viene incaricato docente dell'università di Pavia, di cui nel 1785 diventa il rettore. Dopo l'invenzione del primo condensatore convola a nozze con la nobile Maria Teresa Peregrini da cui ha tre figli. Nel 1799, vista la chiusura dell'università da parte degli austro-russi torna a Como, dove lo stesso anno mette a punto la pila, il primo generatore elettrico mai realizzato, invenzione con cui conquista la stima di Napoleone Bonaparte che gli assegna un vitalizio, una medaglia d'oro e lo nomina membro dell'istituto lombardo di scienze, dell'ordine della Legion d'onore, senatore e poi conte del Regno d'Italia. A tre anni dalla pubblicazione di “Opere di Volta”, nel 1819, abbandona la ricerca e trascorre gli ultimi anni di vita a Camnago, oggi in sua memoria Camnago Volta.
Condividi su Facebook
La più letta di “Alessandro volta”
Forse le medesime osservazioni, e le medesime idee si son presentate ad altri prima di me, e sono stato prevenuto anche in queste, giacchè i fenomeni, ossia gli effetti ottenuti, han pur dovuto essere gli stessi in sostanza.
Tratta da: Lettera al Consigliere M. LandrianiAlessandro Volta  

Farà stupore ad alcuno, che rimanga ancora e qualche tensione elettrica, alla sommità della nostra colonna, e facoltà, di dare la scossa mediante i convenienti toccamenti (come portando una mano armata di metallo al contatto di essa sommità, mentre l’altra mano comunica similmente, o in altra buona maniera colla base di essa colonna), farà, dico, stupore che la colonna ritenga un tal potere e tensione elettrica quando vi è tant'umido all'esterno della medesima che pure mantiene un’altra comunicazione non interrotta tralle sue estremità, quando tutta la colonna è involta da un velo d’acqua, da una carta, o pelle bagnata.
Alessandro Volta   Tratta da: Lettera al Consigliere M. Landriani 

Or questo medesimo Apparato, oltre tali e tanti fenomeni, altri semplicemente elettrici, ed altri elettrico-fisiologici, ne presenta ora di elettrochimici non meno sorprendenti, quali sono la decomposizione dell’acqua in contatto de’ metalli, e l’ossidazione di questi, per ottenere ed esaminare i quali possono congegnarsi in diversa maniera i pezzi di quello, che chiamerò apparecchio secondario.
Alessandro Volta   Tratta da: Lettera al Consigliere M. Landriani 

Egli è propriamente all'apparato a colonna composto di una serie di molte coppie formato da un buon numero di doppi piattelli di metallo sovrapposti gli uni agli altri, cioè uno d’argento o di rame e l’altro di zinco per ciascuna coppia, e interpolati ad ogni coppia da bollettini di cartone o di pelle molto inzuppati d’acqua semplice, o meglio salata e diviso se occorre in più colonne.
Alessandro Volta   Tratta da: Lettera al Consigliere M. Landriani 

Ma fors'anche sono andato io più innanzi, quantunque entrato più tardi in questa lizza, ed ho veduto più addentro, o infine qualche fenomeno si è offerto a me, che ad altri è per avventura sfuggito.
Alessandro Volta   Tratta da: Lettera al Consigliere M. Landriani 

Vi ho promesso nell’antecedente mia di comunicarvi ciò che ho potuto osservare in queste poche settimane, ripetendo e variando le nuove stupende sperienze fatte prima in Inghilterra da NICHOLSON e CARSLISLE (a) , poi,
dietro la notizia di là ricevutane, dal Professore JACQUIN, e da voi in Vienna, fatte, dico, coll’Apparato per l’elettricità metallica di mia invenzione, al quale ho dato nome di Organo elettrico artificiale per i rapporti che ha coll’Organo elettrico naturale della Torpedine.
Alessandro Volta   Tratta da: Lettera al Consigliere M. Landriani 

È necessario per avere così le più forti scosse, e singolarmente per ottenere le scintille, che sia l’apparato ben in ordine; e primieramente che di buona qualità siano i conduttori umidi interposti a ciascuna coppia metallica; riguardo a che debbo far osservare, che l’acqua comune non è abbastanza buon conduttore, bensì l’acqua salata, che è perciò molto preferibile, ed a questa le soluzioni di allume, di sal ammoniaco, ed altre.
Alessandro Volta   

Queste sperienze sono non men belle che istruttive.
Alessandro Volta   

Or facciamoci di nuovo a considerare come la forza o tensione elettrica cresce appunto nella proporzione, che si aumenta il numero delle coppie metalliche.
Alessandro Volta   

Comunemente hanno essi rivolte le loro ricerche agli effetti chimici, e poco o nulla a quelli semplicemente elettrici, facendo in certo modo vista d’ignorarli o di non riconoscerli per tali affettando i termini d’influenza Galvanica, di fluido Galvanico, invece di dire nettamente fluido elettrico, corrente elettrica, come io mi sono sempre espresso, ed è ora resa la cosa evidente e così pure sembrano fare poco conto degli altri effetti che voglion dirsi elettrico-fisiologici, che sono per altro niente meno singolari e sorprendenti, come potrete rilevare da quanto verrò accennandovene.
Alessandro Volta   

Osservato avea con sorpresa fin sulle prime la pronta calcinazione de’ pezzi di metallo, ond’erano costrutti varj di questi miei apparati (giacchè ne costrussi in più maniere e forme diverse).
Alessandro Volta   

L'elettricità eccitata dal semplice mutuo contatto di conduttori diversi, specialmente metallici, e mossa incessantemente, ove continuino tali contatti.
Alessandro Volta   

 12 frasi di 'alessandro volta' su 12 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Alexander
Graham
Bell
Albert
Einstein

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (384)
Letteratura (195)
Musica (107)
Spettacolo (107)
Politica (86)
Sport (82)
Filosofia (69)
Giornalismo (53)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (18)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook