Foto di claudio amendola
Frasi di Claudio Amendola
La scheda di Claudio Amendola
Attore, doppiatore, conduttore televisivo
Nascita: Roma il 16/2/1963+ Età e Segno
Figlio di due doppiatori e attori, Claudio ha conosciuto ben presto il mondo dello spettacolo e si è subito interessato alla recitazione: ha esordito negli anni '80 nelle commedie italiane e ha fatto carriera nel piccolo schermo sia come attore che doppiatore e produttore.

Condividi su Facebook
La più letta di “Claudio amendola”
L'amore è come la libertà, rincorrilo sempre!
Claudio Amendola  

Se ti servono soldi non c'è problema, possiamo comprare chiunque.
Suburra  Claudio Amendola   Inserita: 02/04/2018

Claudio Amendola nel ruolo di...
Samurai: Ciao Pippo. Hai letto di Bacarozzo?
Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Malgradi: Sei stato tu?
Samurai: È stata Roma. In questa cazzo de città è diventato pericoloso pure attraversà la strada. Io poi col tempo ho imparato che con i morti bisogna andarce piano, sò difficili da maneggià. Invece sembra che tu non lo sai.
Malgradi: Che stai dicendo, di che stai parlando?
Samurai: Ma come cazzo ti è venuto in mente di chiamare Aureliano Adami per risolvere la questione con la famiglia Anacleti? Manfredi Anacleti è uno dei fiji de 'na mignotta più a cazzo dritto di tutta Roma!
Malgradi: Io non ho chiamato nessuno. Io questo Aureliano Adami non so chi sia...
Samurai: Lo chiamano "Il numero 8".
Suburra  Claudio Amendola   Inserita: 24/03/2018

Noi non ci muoviamo da qui. Mi serve qualcosa per legarlo...Ma che me dai lo spago per l'arrosto!?
Noi e la Giulia  Claudio Amendola   Inserita: 22/02/2015

Claudio Amendola nel ruolo di...
Sergio: "Se va tutto bene questo diventa un avamposto di resistenza civile."

Edoardo Leo nel ruolo di...
Fausto: "E se va male?"
Sergio: "Ci ammazzano!"

Fausto: "Ecco..."
Noi e la Giulia  Claudio Amendola   Inserita: 22/02/2015

Cioè tu hai messo Tom Cruise nella lista degli invitati sicuri?
Noi e la Giulia  Claudio Amendola   Inserita: 22/02/2015

Claudio Amendola nel ruolo di...
Samurai: Un progetto.
Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Manfredi: Dev'esse 'na cosa grossa se te se scomodato te, com'è che se è così grossa io non ne so niente?
Samurai: Perché se fa a Ostia. Ce sta di mezzo la politica, la finanza. Voi, fino a ieri, scontavate le cambiali a gente con le pezze.
Manfredi: Sì, però mò siamo cresciuti, e ce rispettano tutti.
Samurai: Davanti, perché je fate paura, ma dietro? Ancora ve chiamano "zingari". Sempre poracci cravattati rimanete.
Manfredi: Vabbè, a me di 'ste stronzate nun me ne frega niente, io voglio solo rimettere in pari i morti. Per quanto riguarda Numero 8 mi spiace solo che non l'ho ammazzato come 'n cane.
Samurai: Io quello che te dovevo dì, te l'ho detto. Pensaci bene Manfré prima di metterti contro de me, e contro le Famiglie.
Suburra  Claudio Amendola   

Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Manfredi: Nun invecchi mai te, quant'è passato? 10 anni che nun se vedemo?
Claudio Amendola nel ruolo di...
Samurai: Bisogna farla finita con 'sto casino tra te e quelli de Ostia.
Manfredi: Quale casino, io non ho fatto nessun casino.
Samurai: Hai cercato de ammazzà Numero 8 e n'altro po' fai 'na strage.
Manfredi: Te faccio presente che m'ha ammazzato mi'fratello, e che poche ore fa hanno buttato giù du'ragazzi che ho visto nasce. A me nessuno me può impedì de vendicarme.
Samurai: Non è il momento de fa 'sta guerra del cazzo tra de voi. Sto su un progetto che interessa alle Famiglie, e c'ho bisogno di tranquillità.
Suburra  Claudio Amendola   

Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Malgradi: Non lo conosco! Come te lo devo dire? Io ho solo chiesto che spaventassero quel deficiente che mi è venuto a ricattare. Ho parlato con un collega di partito che so che ha delle relazioni.
Claudio Amendola nel ruolo di...
Samurai: Perché non hai chiamato me?
Malgradi: Io, sono anni che non ti vedo, sono anni che non ti sento.Ma che cavolo ne sapevo che quello faceva la cavolata di ammazzarlo?! Te come l'hai saputo?
Samurai: Io so un sacco de cose.
Suburra  Claudio Amendola   

Eminenza, lei è una persona troppo intelligente per non immaginare le conseguenze del suo atteggiamento. Se l'affare salta quelli non ci mettono niente a farla finire in fondo al Tevere. E francamente preferirei per lei una sorte migliore.
Suburra  Claudio Amendola   

Io col tempo ho imparato che con i morti bisogna andarci piano, sò difficili da maneggià.
Suburra  Claudio Amendola   

Senti ora tu le dici che non possiamo assumerla perché non abbiamo le giuste garanzie sindacali.
Noi e la Giulia  Claudio Amendola   

Mia madre diceva che per fare l'attore ci voleva studio. E tanta passione. Invece no. Uno va là e lo fa.
Claudio Amendola   

Per me interpretare la parte di Giulio Cesaroni significa giocare in casa. È un personaggio che mi assomiglia parecchio per carattere, ma soprattutto assomiglia a tante persone che ho conosciuto, crescendo anch'io in un quartiere popolare di Roma.
Claudio Amendola   

Tutta la televisione oggi è adulazione.
Claudio Amendola   

Le etichette sono una bella compagnia durante la carriera.
Claudio Amendola   

Paolo Di Canio è il laziale più rosicone della storia.
Claudio Amendola   

È come Carosello ormai. Si va a letto dopo Vespa.
Claudio Amendola   

 18 frasi di 'claudio amendola' su 18 in archivio  (Licenza foto: Cristiano Corsini - CC BY-NC-SA 2.0)


Claudio
Bisio
Claudia
Pandolfi

Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook