Foto di pierfrancesco favino
Frasi di Pierfrancesco Favino
Pagina 1/2
La scheda di Pierfrancesco Favino
Attore e doppiatore
Nascita: Roma il 24/8/1969+ Età e Segno
Studia arte drammatica a Roma e la mette in pratica a cominciare dal palcoscenico. Dopo aver preso parte a varie produzioni teatrali, nel '91 con “Una questione privata” fa il suo ingresso anche nel piccolo schermo. Quattro anni dopo esordisce al cinema nel drammatico “Pugili”, dopo cui recita in serie televisive nazionali di successo come “Amico mio”, “Ferrari”, “Padre Pio”, fino al trionfale “Gino Bartali – L'intramontabile”. Torna al cinema dal 2001 con “L'ultimo bacio”, “El Alamein - La linea del fuoco”, “Da zero a dieci” e con le commedie “Al cuore non si comanda” e “Passato prossimo”. Nel 2005 si cala nei panni del malavitoso Libanese, uno dei protagonisti del celebre “Romanzo Criminale” che lo elegge a gran voce miglior interprete, protagonista e non. L'anno seguente compare nella produzione cinematografica statunitense “Una notte al museo” e più tardi prosegue le collaborazioni internazionali recitando ne “Le cronache di Narnia”, “Miracolo a Sant'Anna”, “Angeli e demoni” e “World War Z”. Partecipa a moltissime altre produzione di genere vario, tra cui nel 2012 il drammatico “Romanzo di una strage”, che gli regala un nuovo David come miglior non protagonista. Più recentemente lo troviamo in “Senza nessuna pietà”, da lui stesso prodotto e interpretato; è tra i padri dell'istituto romano “Actor's Center” e ha due figlie nate dalla relazione con la compagna e attrice Anna Ferzetti.

Condividi su Facebook
La più letta di “Pierfrancesco favino”
Sai che c'è? C'è che in questo paese, ora come ora, uno come me, che sta dove sto io, uno che è arrivato dove sono arrivato io, se ne fotte della magistratura! io sono un parlamentare della Repubblica italiana! S'attaccassero al cavolo!
Suburra  Pierfrancesco Favino  

Anche con le nostre differenze in termini politici il nostro impegno è essere sempre strumento del Parlamento
Hammamet  Pierfrancesco Favino   Inserita: 13/03/2020

Mia figlia vuole aggiungere anni alla mia vita io voglio aggiungere la vita ai miei anni.
Hammamet  Pierfrancesco Favino   Inserita: 13/03/2020

Bisogna fare almeno due figli, che se te ne muore uno almeno hai l'altro. Restare senza figli è la cosa più atroce...
Hammamet  Pierfrancesco Favino   Inserita: 13/03/2020

I danari per la politica sono come le armi per la guerra, mi spiace deludere qualcuno ma la democrazia ha un costo.
Hammamet  Pierfrancesco Favino   Inserita: 13/03/2020

Nicoletta Romanoff nel ruolo di...
Margherita: "Hai già qualcuno con cui festeggiare stasera?"
Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Giulio: "Sì, veramente sì...però la sera lavora..."
Gli anni più belli  Pierfrancesco Favino   Inserita: 09/03/2020

Dai, è un paio di tacchi, non è che devi risolvere la pace nel mondo!
Moglie e marito  Pierfrancesco Favino   Inserita: 26/04/2017

A volte la vita non ci dà le cose come noi le vogliamo… ma l'importante è che ce le dia.
Baciami ancora  Pierfrancesco Favino   Inserita: 13/04/2016

Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Mimmo: “Andiamo a casa, son stanco!”
Greta Scarano nel ruolo di...
Tania: “Eh?”
Mimmo: “Andiamo a casa, io mi devo svegliare presto domani mattina, andiamo dai!”
Tania: “Te non sei normale!”
Senza nessuna pietà  Pierfrancesco Favino   Inserita: 18/09/2014

Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Mimmo: “Se non torno tra 10 minuti... Sai guidare te?”
Greta Scarano nel ruolo di...
Tania: “Secondo te?!”
Senza nessuna pietà  Pierfrancesco Favino   Inserita: 18/09/2014

Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Mimmo: “Zio, mi sa che è colpa mia.”
Ninetto Davoli nel ruolo di...
Santili: “Senti a' Mimmo, ora non fa quello che si accolla le questioni perché senno mi arrabbio sul serio, eh!”
Senza nessuna pietà  Pierfrancesco Favino   Inserita: 18/09/2014

Ti ho portato con me oggi perchè mi sembri parecchio solo: ho pensato che se ti presentavo qualche brava persona ti poteva contagiare...come non detto, fatti gli amici che vuoi!
Rush  Pierfrancesco Favino   Inserita: 27/09/2013

Luca Argentero nel ruolo di...
Lorenzo: ”Di che parla?”
Pierfrancesco Favino nel ruolo di...
Davide: “D'amore. Di come ci si innamora sempre della persona sbagliata.”
Saturno contro  Pierfrancesco Favino   

Come attore, generalmente cerco sempre di mettermi nelle mani del regista e di non travalicare quelle che sono le mie responsabilità.
Pierfrancesco Favino   

La cattiva politica siamo noi.
Pierfrancesco Favino   

Io per Acab (il film) ho dormito male la notte, molte scene mi hanno messo alla prova.
Pierfrancesco Favino   Tratta da: paesesera.it - 23/01/2012 

E' così che si sentono oggi i piccoli industriali, soli contro un mondo che improvvisamente gli mette tutto contro. È dunque importante che non si sentano abbandonati.
Pierfrancesco Favino   

Fino a due mesi fa non si poteva parlare di crisi. Era proibito. Ora che tutti sono diventati consapevoli è importante far luce su un fenomeno negativo come la solitudine degli imprenditori.
Pierfrancesco Favino   Tratta da: bestmovie.it - 11/01/2012 

Sono l’opposto della leggerezza. Sono menoso, incline ai retropensieri: tu mi dici una cosa qualsiasi e io comincio a elucubrare “ma che cosa avrà voluto dire?”. È un modo tipicamente femminile, lo so, d'altronde sono cresciuto circondato da donne e con un padre taciturno.
Pierfrancesco Favino   Tratta da: Grazia - 01/03/2012 

Penso di essere un animale da palcoscenico.
Pierfrancesco Favino   Tratta da: Grazia - 01/03/2012 

Sono molto esigente, ma a cominciare da me: la trovo una forma di democrazia.
Pierfrancesco Favino   Tratta da: Grazia - 01/03/2012 

 21 frasi di 'pierfrancesco favino' su 26 in archivio  (Licenza foto: Matteo Merletto - CC BY-SA 2.0 foto modificata)


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook