×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Le Poesie
Gli Indovinelli
Rompicapo
I Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti
© Adv Solutions SRL (2005-2024)
A perdere, se così si può dire, sono stati i nostri padri che hanno fatto la guerra, si sono svegliati in un mondo completamente diverso da quello che avevano conosciuto e che hanno stentato a capire fino alla fine dei loro giorni. Noi, a conti fatti, siamo stati fortunati: abbiamo vissuto la stagione della ricostruzione e del boom, poi, nel ’68, molte cose sono cambiate, un po’ per i tempi e un po’ perché anche noi abbiamo forzato il corso degli eventi. No, la nostra generazione non ha perso.
Da: glialtrionline.it - 17/03/2013

Francesco Guccini
VOTA questa frase
1
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 2085 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 498 caratteri.
L'autore è Francesco Guccini: Cantautore, musicista, scrittore e attore
Nascita: Modena il 14/06/1940
» Età e segno
Trascorre l'infanzia dai nonni paterni a Pàvana, dove si reca con sua madre non appena il padre, impiegato postale, viene chiamato alle armi. Dopo essersi spostato a Bologna nel 1960 per frequentare l'università, torna a Modena e ottiene un lavoro come cronista grazie al quale ha l'occasione di intervistare Domenico Modugno; l'incontro con il .. Continua »
  Argomenti correlati a 'Cambiamenti'
Politica
Vivere
Cinema
Musica
Tempo
Calcio
Televisione
Lavoro


PaginaInizio Frasi
© Adv Solutions SRL (2005-2024)