Il mondo è sempre per l'uomo, gli allenatori sono uomini, gli spettatori anche e noi atlete non dobbiamo solo fare le gare e vincere, dobbiamo anche essere belle. Nessuno guarda se un campione è bello o brutto. Noi invece dobbiamo essere donne nelle vita normale e uomini negli allenamenti e nelle gare. Dobbiamo essere cattive, e dure in pista. Noi lavoriamo come uomini.
 Fiona May  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1635 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 372 caratteri.

La scheda dell'autore: Fiona May
Fiona May, Atleta e attrice
Nascita: Slough (Inghilterra) il 12/12/1969+ Età e Segno

L'atletica leggera la rapisce sin da bambina e nel 1986 gareggia indossando la divisa inglese ai mondiali giovanili di salto in lungo posizionandosi ottava. Per ottenere il primo oro della carriera dovrà passare solo un anno: succede in occasione degli europei juniores con un salto di 6.64 metri; un primato replicato ai mondiali .. Continua »

Altre frasi di Fiona May     Altre frasi Sport (Licenza foto: Roberto Vicario - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster