Tornammo a Roma, dove l'aria ormai si era fatta pesantissima, solo perché .. (Franco Modigliani)
Tornammo a Roma, dove l'aria ormai si era fatta pesantissima, solo perché dovevo discutere la tesi. Ormai non avevo piu' nessuno, li'. Solo mio fratello. Mio padre era morto. Mia madre si era rifugiata in Israele. I genitori di Serena erano molto preoccupati. Temevano che restassimo bloccati.
Tratta da: archiviostorico.corriere.it - 20/04/1998 Franco Modigliani  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1167 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 293 caratteri.

La scheda dell'autore: Franco Modigliani
Franco Modigliani, Economista
Nascita: Roma il 18/6/1918data morte il 25/9/2003

A soli diciassette anni gli viene concesso di intraprendere gli studi universitari a Roma. Nonostante la discendenza ebraica, in quegli anni si iscrive al Gruppo Universitario Fascista (GUF). Nel 1939 sarà però costretto ad abbandonare la città per via delle leggi razziali imposte dal regime e una trasferitosi a Parigi, competa la tesi di laurea, la discute e si .. Continua »

Altre frasi di Franco Modigliani     Altre frasi Politica (Licenza foto: Umofomia - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook