una figura magnifica, rappresenta qualcosa che va oltre il suo ruolo. prima di tutto un uomo con un cuore grande, questo che arriva alla gente. Ha, poi, una parola buona per tutti quelli che vede: quando ha visto per strada un bambino con la maglia del Boca, sa che gesto gli ha fatto? Tre con le dita, per ricordargli i gol che il suo San Lorenzo ha rifilato nellultima partita al Boca: capisce che cosa straordinaria questa? Il calcio, serve pure a questo, per comunicare con tutti, ma proprio tutti. (Riferita a Papa Francesco)
Tratta da: vanityfair.it - 30/05/2013 Javier Zanetti  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase stata visualizzata 1813 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 539 caratteri.

La scheda dell'autore: Javier Zanetti
Javier Zanetti, Dirigente ed ex calciatore
Nascita: Buenos Aires (Argentina) il 10/8/1973+ Et e Segno

Gioca a calcio da quando bambino, prima nella squadra dell'Independiente poi, nel '91, dopo un anno trascorso a migliorare la propria debolezza fisica, nel team argentino del Talleres, lavorando fino alla firma del contratto da professionista come postino e lattaio. Ventenne, Javier Adelmar Zanetti passa alla .. Continua

Altre frasi di Javier Zanetti     Altre frasi Religione (Licenza foto: Steindy - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster