Arrivato ai miei ultimi giorni, e spinto verso la follia dalle atroci banalità dell'esistenza che scavano come gocce d'acqua distillate dai torturatori sul corpo della vittima, cercai la salvezza nel meraviglioso rifugio del sonno. Nei sogni trovai un poco della bellezza che avevo invano cercato nella vita e m'immersi in antichi giardini e boschi incantati. Una volta che il vento era particolarmente dolce e profumato sentii il richiamo del sud e salpai languido, senza meta, sotto costellazioni ignote.
Tratta da: Ex Oblivione Howard Phillips Lovecraft  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 143 volte.
E' lunga 506 caratteri.

La scheda dell'autore: Howard Phillips Lovecraft
Howard Phillips Lovecraft, Scrittore, poeta, critico letterario e saggista statunitense
Nascita: Providence (USA) il 20/8/1890data morte il 15/3/1937

Howard Phillips Lovecraft , noto anche come HP Lovecraft, è nato a Providence , Rhode Island ed è stato un celebre scrittore americano di racconti e romanzi brevi fantastici e macabri , nonché uno dei maestri del XX secolo del Racconto gotico dell'orrore. Lovecraft era interessato alla scienza fin dall'infanzia, ma la cattiva salute per tutta la vita gli ha impedito .. Continua »

Altre frasi di Howard Phillips Lovecraft     Altre frasi Vita (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster