×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Chi può calcolare quanto perde il mondo con la moltitudine di intelletti promettenti ma uniti a caratteri deboli che non osano sviluppare alcuna linea di pensiero audace, vigorosa, indipendente, per timore di ritrovarsi con qualcosa che potrebbe venire considerato irreligioso o immorale ?
John Stuart Mill

VOTA questa frase
0
50%
0
50%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 73 volte.
Pubblicata in data 24/08/21.
E' lunga 289 caratteri.
L'autore è John Stuart Mill: Filosofo ed economista
Nascita: Pentonville (Londra) il 20/05/1806data morte il 08/05/1873
Suo padre – filosofo di origine scozzese – addestra la sua intelligenza sin dalla nascita educandolo rigidamente ai principi fondamentali dell'utilitarismo. La sua spiccata e precoce intelligenza non fatica ad emergere, tanto che a soli dieci anni legge in lingua originale le maggiori opere classiche latine e greche, senza trascurare l'interesse per .. Continua »
  Link sponsorizzati
  Argomenti correlati a 'Intelligenza'
Donne
Uomini
Religione
Arte
Malattia
Vivere
Natura
Gesù


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)