Frase di Marco Pantani categoria Sport
Il ciclismo a me piace perché non è uno sport qualunque. Nel ciclismo non perde mai nessuno, tutti vincono nel loro piccolo, chi si migliora, chi ha scoperto di poter scalare una vetta in meno tempo dell’anno precedente, chi piange per essere arrivato in cima, chi ride per una battuta del suo compagno di allenamento, chi non è mai stanco, chi stringe i denti, chi non molla, chi non si perde d’animo, chi non si sente mai solo. Tutti siamo una famiglia, nessuno verrà mai dimenticato. Chi, scalando una vetta, ti saluta, anche se ti ha visto per la prima volta, ti incita, ti dice che “è finita”, di non mollare. Questo è il ciclismo, per me.
 Marco Pantani  

VOTA questa frase
3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2963 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' lunga 644 caratteri.

La scheda dell'autore: Marco Pantani
Marco Pantani, Ciclista
Nascita: Cesena il 13/1/1970data morte il 14/2/2004

Conosciuto con il soprannome de “il Pirata” per l'abitudine di indossare una bandana anziché il berretto tradizionale, a partire dal 1994 Pantani si fa conoscere vincendo la tappa Merano del Giro d'Italia e due tappe del Tour de France con la “Carrera Tassoni”, squadra in cui resta fino al '96. Dopo un incidente che lo costringe a restare fermo, nel '97 torna in .. Continua »

Altre frasi di Marco Pantani     Altre frasi Sport (Licenza foto: Aldo Bolzan - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook