Frase di Orhan Pamuk categoria Varie
Mentre la sera scendeva, guardava fisso il cielo che sembrava più luminoso della terra: contemplava i fiocchi di neve che man mano si facevano più grandi e si disperdevano nel vento, non come presagi di una prossima sventura ma, finalmente, come indizi del ritorno della felicità e dell'innocenza della sua infanzia. (...) Sentiva che quella neve di una bellezza sovrannaturale lo rendeva persino più felice della Instanbul che aveva potuto rivedere dopo tanti anni.
Tratta da: Neve - Einaudi Orhan Pamuk  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1932 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 466 caratteri.

La scheda dell'autore: Orhan Pamuk
Orhan Pamuk, Scrittore, accademico e saggista
Nascita: Istanbul (Turchia) il 7/6/1952+ Età e Segno

Ferit Orhan Pamuk è uno scrittore, accademico e saggista turco. Tra i maggiori romanzieri turchi contemporanei, oltreché il più letto in assoluto , le sue opere, sospese tra il reale ed il fiabesco, si caratterizzano .. Continua »

Altre frasi di Orhan Pamuk     Altre frasi Varie (Licenza foto: David Shankbone - CC BY 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook