×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
La crisi finanziaria vede l'Eurozona al suo epicentro e non ha risparmiato l'Italia, con il suo fardello di indebitamento pubblico. Lo spread, parola anch'essa di uso oramai comune, fluttua penalizzando i titoli italiani per ragioni che ben poco hanno a che vedere con i fondamentali della nostra economia, ma finisce con l'elevare oltre misura il costo della gestione e della riduzione stessa del nostro debito, e anche quindi con il limitare severamente l'accesso al credito da parte delle imprese. Le conseguenze socio-economiche dello tsunami finanziario innescatosi oltre oceano colpiscono in special modo i giovani, all'angosciosa ricerca, troppi di loro, di un posto di lavoro senza il quale è difficile fare progetti e nutrire speranze nel futuro.
Giorgio Napolitano

VOTA questa frase
1
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 1665 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 755 caratteri.
L'autore è Giorgio Napolitano: Politico, XI Presidente della Repubblica
Nascita: Napoli il 29/06/1925
» Età e segno
Di origini napoletane, nasce nel giugno del 1925. Decide di iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza nel '42 e durante la sua carriera universitaria collabora con la redazione del settimanale prodotto dal GUF (gruppo universitario fascista) come critico teatrale. Si iscrive al PCI nel 1945 e nel 1953 viene eletto alla Camera dei .. Continua »
  Link sponsorizzati
  Argomenti correlati a 'Mercato'
Politica
Lavoro
Soldi
Milano
Cinema
Unione
Musica
Cucina


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)