Frase di Giorgio Napolitano categoria Economia
La crisi finanziaria vede l'Eurozona al suo epicentro e non ha risparmiato l'Italia, con il suo fardello di indebitamento pubblico. Lo spread, parola anch'essa di uso oramai comune, fluttua penalizzando i titoli italiani per ragioni che ben poco hanno a che vedere con i fondamentali della nostra economia, ma finisce con l'elevare oltre misura il costo della gestione e della riduzione stessa del nostro debito, e anche quindi con il limitare severamente l'accesso al credito da parte delle imprese. Le conseguenze socio-economiche dello tsunami finanziario innescatosi oltre oceano colpiscono in special modo i giovani, all'angosciosa ricerca, troppi di loro, di un posto di lavoro senza il quale è difficile fare progetti e nutrire speranze nel futuro.
 Giorgio Napolitano  

VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1256 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 755 caratteri.

La scheda dell'autore: Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano, Politico, XI Presidente della Repubblica
Nascita: Napoli il 29/6/1925+ Età e Segno

Di origini napoletane, nasce nel giugno del 1925. Decide di iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza nel '42 e durante la sua carriera universitaria collabora con la redazione del settimanale prodotto dal GUF (gruppo universitario fascista) come critico teatrale. Si iscrive al PCI nel 1945 e nel 1953 viene eletto alla Camera dei .. Continua »

Altre frasi di Giorgio Napolitano     Altre frasi Economia (Licenza foto: Creative Commons Presidenza della Repubblica)

Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook