Come lisciare i capelli durante la notte?
Ti trovi in » Look » Capelli

Ci sono vari modi per lisciare i capelli e quasi tutti prevedono l'utilizzo di phon o piastra, come quello di cui vi avevamo già parlato e potete rileggere cliccando qui per esempio, ma ce ne è un altro che non richiede niente di tutto ciò. Il metodo che vi proponiamo oggi per avere una chioma liscia e morbida è ideale per la stagione estiva in quanto non prevede l'asciugatura. Quel che occorre fare è fare una determinata acconciatura con i capelli bagnati e poi andare a dormire.

Prima di mostrarvi i vari passaggi per la realizzazione di quest'acconciatura miracolosa, che funziona sia per i capelli corti, lunghi, ricci e ondulati, consigliamo di non ricorrervi ogni volta che si lavano i capelli in quanto dormire con la testa bagnata non è salutare e a lungo andare potrebbe non fare bene.

Vediamo adesso i passaggi che si rendono necessari dopo aver lavato i capelli ed averli districati per bene durante la posa del balsamo o di una maschera nutriente.

L'acconciatura deve sembrare un turbante di capelli
1) Raccogliere la parte superiore dei capelli in un mini chignon e fermarla.

2) Pettinare la restante parte dei capelli indirizzandola tutta in un'unica direzione; quindi, una ciocca dopo l'altra, i capelli devono essere ordinati nella parte scelta.

3) Arrotolare i capelli sulla testa, come a voler creare un turbante.

4) Sciogliere la parte superiore e pettinare seguendo la direzione delle altre ciocche, quindi fermare il tutto con delle mollette.

5) L'indomani mattina togliere le mollette e pettinare delicatamente i capelli.

2
50%
2
50%
Condividi su Facebook
Tag: Capelli  Acconciature  


Licenza foto #1 : Betsy Jons – CC BY- SA 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Privacy | Segnala abusi
Genio su Facebook