Come si ripara il cartongesso?
Ti trovi in » Hobby

Agenti atmosferici o altri inconvenienti possono danneggiare in modo permanente le pareti di cartongesso, che possono presentare fori o crepe.
Fortunatamente anche per questo materiale Ŕ possibile effettuare alcune piccole riparazioni, utilizzando il giusto materiale e seguendo passo dopo passo la seguente guida.

1) Utilizzare un coltello per cartongesso in modo da allargare il foro giÓ presente, sino a circa 2cm oltre l'estremitÓ del montante.

2) Tracciare il perimetro dell'area creando un'apertura rettangolare. Se necessario aiutarsi con una livella per delineare linee perpendicolari.

3) Servirsi di due listelli in legno (da 5cm x 2,5cm) per fissarli tra i montanti, all'interno della cavitÓ, utilizzando chiodi con testa ovale, da applicare mantenendo una leggera inclinazione.

4) Utilizzare alcuni chiodi galvanizzati per fissare il tassello di cartongesso delle dimensioni giuste (in base alla grandezza del foro da coprire), lasciando uno spazio di circa 10cm tra l'uno e l'altro.

5) Con l'aiuto di una spatola ricoprire gli spazi delle giunture con dello stucco a base di fibra di cellulosa.

6) Usare un blocchetto in carta vetrata fine per levigare la superficie.

7) Tingere la parte per renderla omogenea al resto della parete.

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Pareti  Riparazioni  


Licenza foto #1 : soxophone player - CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook