Come si stende il fondotinta liquido?
Ti trovi in » Look » Trucco

Il fondotinta generalmente più semplice da usare è quello liquido Per una stesura migliore vi sono pennelli professionali ad hoc per il fondotinta
Molte donne vivono un rapporto di amore e odio con il fondotinta in quanto riconoscono la sua importanza, ma quando lo utilizzano il risultato è disastroso. Quindi se per quelle che lo sanno stendere rappresenta il migliore amico, per alcune è invece il peggior nemico.
Sì perché una dose troppo abbondante di fondotinta sul viso crea un effetto indesiderato, il cosiddetto “mascherone”; oppure un'applicazione non uniforme crea delle macchie nell'incarnato e sminuisce anche il resto del trucco degli occhi e della bocca.

Quindi, per un make up perfetto anche la stesura del fondotinta deve essere perfetta, cosa che può venir appresa facendo un po' di esperienza. Nel mondo della cosmesi non esistono regole ufficiali, codificate che devono essere seguite alla lettera. I truccatori sono chiamati infatti “make up artist” e in quanto artisti hanno la libertà di sperimentare, inventare e creare.
Facendo tesoro di semplici consigli chiunque può affinare la propria tecnica e imparare a stendere correttamente il fondotinta.

Dato che stiamo trattando l' ABC del trucco prendiamo ora in considerazione esclusivamente il fondotinta liquido, che è quello consigliato per le principianti in quanto si può applicare con le mani. L'utilizzo di strumenti professionali, quali spugnette triangolari e pennelli piatti, detti “a lingua di gatto”, può avvenire dopo aver fatto la necessaria esperienza.

Il fondotinta va messo prima su naso, fronte, zigomi e mento
I passaggi da eseguire sono solamente due, ma il fatto fondamentale è capire che il fondotinta non va messo come una crema viso. Le sue funzioni sono differenti, viene usato per uniformare il colorito e coprire le eventuali imperfezioni o macchie del viso, e deve quindi essere steso in superficie. L'errore più comune di chi ancora non è esperto è quello di effettuare movimenti circolari come a voler far penetrare nella pelle il fondotinta, mentre invece è necessario solo creare una sorta di velo.

1) Posizionare dei piccoli quantitativi di prodotto sui seguenti punti del viso:
fronte
naso
mento
guance

2) Stendere con leggerezza usando i polpastrelli. Partire dal centro, cioè il naso, e allungarsi verso la fronte e allargarsi poi sugli zigomi, per scendere infine sul mento e sul collo. Per un effetto naturale è importante infatti che il trucco interessi anche il collo.

In una fase successiva, per stendere il fondotinta potrà venir impiegato il pennello piatto e in tal caso sarà necessario fare ancora più attenzione all'erogazione del prodotto.
Per la buona riuscita della stesura basterà versare un poco di fondotinta sul dorso di una mano e prelevarne a piccole dosi con il pennello; applicarlo nei 5 punti del viso con piccole pennellate e stendere poi procedendo prima verso l'alto. In seguito allargarsi verso l'esterno, in modo da coprire il viso esattamente come viene fatto con le mani.

6
75%
2
25%
Condividi su Facebook
Tag: Trucco  Viso  


Licenza foto #1 Il fondotinta generalmente più semplice ...: Pubblico Dominio
Licenza foto #2 Per una stesura migliore vi sono ...: Natasia Causse – CC BY 2.0 foto modificata







Cosa vuol dire Per aspera ad astra?











Perché la Torre di Pisa pende?








Perché si suda?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti