Qual è il plurale di Capodanno?
Ti trovi in » Italiano » Plurale

Trattandosi di una parola formata da “Capo” e “Anno”, “Capodanno” al plurale segue una delle regole riguardanti i nomi composti da “Capo” e da un altro costituente.

Per questo tipo di termini infatti la formazione del plurale non è sempre uguale, ma dipende anche dal significato stesso della parola, tanto che il plurale si distingue in tre diverse tipologie:

1) Quando nel termine composto “Capo” ha significato di “essere a capo di qualcosa” (Es.: caporeparto; capogruppo) allora generalmente è “Capo” ad essere messo al plurale (Es.: capireparto; capigruppo), mentre l'altra parte della parola rimane invariata.

2) Se invece il termine composto è di genere femminile, allora il plurale è invariabile, vale a dire che la parola rimane la stessa (Es.: la capofamiglia; le capofamiglia).

3) Quando invece la parola “Capo” si riferisce ad una posizione o all'inizio di qualcosa, allora è necessario volgere al plurale la seconda parte del termine (Es.: capoluogo > capoluoghi). E' in questo ultimo gruppo che rientra anche “Capodanno” (Essendo il “primo” giorno dell’anno) che quindi alla forma plurale diventa “Capodanni”.

17
68%
8
32%
Condividi su Facebook


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...



GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook