Si può fare il bagno con il temporale?
Ti trovi in » Salute » Fulmini

Se scoppia un temporale mentre si è in acqua, si corrono dei rischi

Se scoppia un temporale mentre si è in acqua, si corrono dei rischi

Nel periodo estivo, è facile farsi sorprendere da un temporale mentre si è in acqua, magari per fare una nuotata o per pescare, oppure per fare dello sport come vela e windsurf.

In questo ultimo caso i rischi sono maggiori, perché gommoni, surf e piccole barche a remi NON hanno una protezione antifulmine, per questo motivo con l'arrivo di un temporale, il consiglio è quello di tornare il prima possibile a riva.
Per lo stesso motivo, il semplice nuotare in acqua è molto pericoloso perché si rischia la vita pur non venendo colpiti direttamente, infatti in acqua un fulmine può diffondere la sua carica mortale anche fino a 20 metri di distanza, anche in questo caso nuotate fino a riva il prima possibile oppure cercate un'imbarcazione su cui salire.
Infine se si sta pescando, il consiglio è di depositare subito la canna (che potrebbe attirare dei fulmini) e dirigersi verso riva il prima possibile.
In generale, per una maggiore sicurezza, tutti gli oggetti longilinei come ombrelli, canne da pesca o ombrelloni aumentano le probabilità di essere colpiti da un fulmine, per questo andrebbero sempre richiusi e nascosti su qualsiasi tipo di imbarcazione.
Nel vostro rientro a riva, non sottovalutare i pericoli della tempesta e del temporale, perché questo resta spesso vicino alla terraferma, con turbolenze che possono essere pericolose avvicinandosi al litorale.
Leggi anche i nostri consigli su come proteggersi dai fulmini in vacanza.

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Fulmini  Vacanze  Meteo  


Licenza foto #1 Se scoppia un temporale mentre si è in ...: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Home Genio | Segnalazioni