Si scrive Evacuare o Evacquare?
Ti trovi in » Italiano » Grammatica

Ci sono parole che ci traggono in inganno, una di queste evacuazione, che troviamo scritta anche con la "cq" come facciamo per la parola "acqua". Si legge spesso dunque evacquare o evacquazione, ma si tratta di un doppio errore!

La forma corretta senza la lettera "q", ci vuole solo la "c". Per uscire da una struttura in seguito a delle scosse di terremoto, si segue il piano di evacuazione. Durante un incendio la protezione civile a dare l'ordine di evacuare.

Abbiamo fatto questi due esempi per far capire che sia che i termini giusti sono evacuare ed evacuazione, sia per far comprendere il loro significato.
Infatti tali parole non hanno niente a che vedere con l' "acqua", non derivano assolutamente da questa parola.
Si scrive evacuare in quanto si tratta di una parola che deriva dall'omonimo verbo latino, il quale derivava a sua volta dal lemma "vacuus" che si traduce con "vuoto".

Ecco infatti che il significato principale del verbo "rendere vuoto, sgomberare un luogo andando via in massa".
Sottolineiamo infine che, a differenza di altri termini come obiettivo per esempio che pu essere scritto in 2 modi, in questo caso non vi alcuna tolleranza. Evacquare un errore, sempre e comunque.

3
75%
1
25%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: Grammatica  Vocaboli  

Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Diritti riservati
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook