Foto di alessandro manzoni
Frasi di Alessandro Manzoni
Pagina 1/2
La scheda di Alessandro Manzoni
Scrittore, poeta e drammaturgo
Nascita: Milano (Lombardia) il 7/3/1785data morte il 22/5/1873
Nato dalla relazione extra matrimoniale tra Giovanni Verri e Giulia Beccaria, Alessandro Francesco Tommaso Antonio Manzoni assume il nome di Pietro, marito di quest'ultima, che lo riconosce alla nascita. Riceve una rigida educazione cattolica e nonostante come allievo non eccella, matura una profonda passione per la letteratura che lo spinge giovanissimo alla composizione di alcuni sonetti. Fino al 1805, non senza dedicarsi al vizio, frequenta gli ambienti illuministi milanesi da cui traggono ispirazione “Adda” e il poemetto “Del trionfo della libertà”. Si trasferisce poi a Parigi dove vive sua madre, con cui instaura un rinnovato rapporto d'affetto e per cui scrive la poesia “In morte di Carlo Imbonati”, prima opera a vedere la stampa. Intorno al 1807 prende in moglie Enrichetta Blondel, con cui mette al mondo dieci figli, di cui solo due sopravvivono. Nonostante le tragiche vicende familiari in questo periodo tra le altre, vedono la luce le liriche “La Pentecoste”, “l'Adelchi”, “Cinque Maggio” e le prime righe del celebre “Fermo e Lucia” (conosciuto dopo la pubblicazione come “I promessi sposi”), diventato uno dei pilastri letterari del nostro paese. Anni dopo la morte della moglie, nel 1837, si risposa in seconde nozze Teresa Borri, anch'essa deceduta prematuramente nel 1861, un anno dopo aver ricevuto la prestigiosa carica di Senatore del Regno.
Condividi su Facebook
La più letta di “Alessandro manzoni”
Si dovrebbe pensare più a fare bene che a star bene: e così si finirebbe anche a star meglio.
Alessandro Manzoni  

Una delle più gran consolazioni di questa vita è l'amicizia; e una delle consolazioni dell'amicizia è quella di avere qualcuno a cui confidare un segreto.
Alessandro Manzoni   Inserita: 04/09/2019

Regala un sorriso quando tu hai voglia di piangere.
Alessandro Manzoni   Inserita: 27/12/2018

Non sempre ciò che vien dopo è progresso.
Alessandro Manzoni   Inserita: 25/11/2014

Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto per paura del senso comune.
Alessandro Manzoni   Inserita: 18/11/2014

 Confidenze tra amici.

Alessandro Manzoni   Inserita: 12/11/2014

Uno dei benefici dell'amicizia è di sapere a chi confidare un segreto.
Alessandro Manzoni   Inserita: 05/10/2013

E, dopo un’assenza di forse due anni, si trovarono a un tratto molto più amici di quello che avesser mai saputo d’essere nel tempo che si vedevano quasi ogni giorno.
Alessandro Manzoni   Inserita: 12/11/2012

Godo di quell'allegria che non rende gli amici vergognosi l'uno dell'altro, l'indomani.
Alessandro Manzoni   

La disgrazia è una visita del Signore; è un dono, una ricchezza, quasi un privilegio.
Alessandro Manzoni   

Il raziocinio è un lume che uno può accendere quando vuole obbligar gli altri a vedere, e può soffiarci sopra, quando non vuol più veder lui.
Alessandro Manzoni   

Volete aver molti in aiuto? Cercate di non averne bisogno.
Alessandro Manzoni   

Uno dei benefici dell'amicizia è di sapere a chi confidare un segreto.
Alessandro Manzoni   

Dio non turba la gioia dei suoi, se non per preparare una cosa più grande.
Alessandro Manzoni   

Il vero male non è quello che si soffre, ma quello che si fa.
Alessandro Manzoni   

Gli occhi non davan lacrime, ma portavan segno d'averne sparse tante.
Alessandro Manzoni   

Il coraggio, uno non se lo può dare.
Alessandro Manzoni   

Non rivangare quello che non può servire ad altro che a inquietarti inutilmente.
Alessandro Manzoni   

Il pittore di ritratti è come lo scrivano, obbligato a copiare l'altrui scritto, senza poterlo correggere quando è sbagliato.
Alessandro Manzoni   

Gola e vanità, due passioni che crescono con gli anni.
Alessandro Manzoni   

L'arte è arte in quanto produce, non un effetto qualunque, ma un effetto definitivo. E, intesa in questo senso, è non solo sensata, ma profonda quella sentenza, che il vero solo è bello; giacché il verosimile (materia dell'arte) manifestato e appreso come verosimile, è un vero, diverso bensì, anzi diversissimo dal reale, ma un vero veduto dalla mente per sempre o, per parlar con più precisione, irrevocabilmente: è un oggetto che può bensì esserle trafugato dalla dimenticanza, ma che non può esser distrutto dal disinganno.
Alessandro Manzoni   

 21 frasi di 'alessandro manzoni' su 22 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


AUTORI per Tipo

Cinema (418)
Letteratura (211)
Spettacolo (113)
Musica (112)
Politica (87)
Sport (83)
Filosofia (69)
Giornalismo (59)
Economia (53)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook