«Nel frattempo,» disse Abrenuncio «suonatele musica, riempite la casa di fiori, fate cantare gli uccelli, portatela a vedere i tramonti sul mare, datele tutto quanto può farla felice.» Si congedò con uno svolazzo del cappello per aria e la sentenza latina di rigore. Ma questa volta la tradusse in onore del marchese: «Non c'è medicina che guarisca quello che non guarisce la felicità».
 Gabriel Garcia Marquez  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 44 volte.
E' lunga 386 caratteri.

La scheda dell'autore: Gabriel Garcia Marquez
Gabriel Garcia Marquez, Scrittore e giornalista
Nascita: Aracataca (Colombia) il 6/3/1927data morte il 17/4/2014

Primo di quindici fratelli, Gabriel José de la Concordia García Márquez, conosciuto anche con il soprannome di “Gabo”, ottiene il diploma nel '46 a Barranquilla e l'anno successivo si sposta a Bogotà dove per un breve periodo frequenta la facoltà di giurisprudenza. Scarsamente coinvolto dalla materia di studio, decide di .. Continua »

Altre frasi di Gabriel Garcia Marquez     Altre frasi Varie (Licenza foto: F3rn4nd0 - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster