×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Le Poesie
Gli Indovinelli
Rompicapo
I Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2023)
Perché la vita, per tutte le sfacciate assurdità, piccole e grandi, di cui beatamente è piena, ha l'inestimabile privilegio di poter fare a meno di quella stupidissima verosimiglianza, a cui l'arte crede suo dovere obbedire.Le assurdità della vita non hanno bisogno di parer verosimili, perché sono vere. All'opposto di quelle dell'arte che, per parer vere, hanno bisogno d'esser verosimili. E allora, verosimili, non sono più assurdità.Un caso della vita può essere assurdo; un'opera d'arte, se è opera d'arte, no.Ne segue che tacciare d'assurdità e d'inverosimiglianza, in nome della vita, un'opera d'arte è balordaggine.In nome dell'arte, sì; in nome della vita, no.
Luigi Pirandello

VOTA questa frase
0
50%
0
50%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 132 volte.
Pubblicata in data 21/11/22.
E' lunga 669 caratteri.
L'autore è Luigi Pirandello: Drammaturgo, scrittore e poeta
Nascita: Agrigento (Sicilia) il 28/06/1867data morte il 10/12/1936
Nasce in una famiglia borghese che lo educa alla confessione della fede cattolica, una devozione persa bambino dopo aver assistito alle scorrettezze di un prete che, per farlo vincere, sabota in suo favore un'estrazione a premi. La letteratura lo rapisce sin da bambino tanto che a soli undici anni scrive l'ormai persa “Barbaro”. Porta avanti gli studi in .. Continua »
  Argomenti correlati a 'Arte'
Musica
Cinema
Pittura
Vivere
Lavoro
Vita
Religione
Natura


www.PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2023)