Foto di khaled mesh'al
Frasi di Khaled Mesh'al
La scheda di Khaled Mesh'al
Politico palestinese
Nascita: Silwad (Palestina) il 28/5/1956+ Età e Segno
Primogenito di undici fratelli, nel 1967 si trasferisce insieme alla propria famiglia in Kuwait, dove prestissimo si attiva politicamente diventando membro dell'organizzazione islamica “Fratelli Musulmani”. Mentre studia per diventare fisico fonda un gruppo politico studentesco e dopo la laurea del 1978, prima lavora come insegnante poi, a partire dal 1984, si dedica totalmente alla realizzazione delle istanze del progetto politico palestinese “Hamas” (Movimento Islamico di Resistenza) – fondato nel 1987. Dagli anni '90 si occupa della direzione della succursale di Hamas nella città giordana di Amman, incarico che lo vede impegnato nella costante ricerca di finanziamenti e nel rafforzamento delle relazioni internazionali. Nel 1996 passa a capo del movimento di resistenza; in qualità di presidente, nel settembre dell'anno successivo sopravvive al tentato avvelenamento da parte israeliana. Nel '99, a causa di presunte illegalità, il governo proibisce l'attività di Hamas e Khaled viene esiliato dalla Giordania, spostandosi prima in Qatar – dove tornerà nel 2012 all'intensificarsi della guerra siriana – poi, nel 2001, a Damasco. Nel 2010 la rivista statunitense “New Statesman” gli assegna il numero diciotto nella classifica delle cinquanta personalità più influenti del mondo.
Condividi su Facebook
La più letta di “Khaled mesh'al”
È necessario qui ripetere che noi non resistiamo agli israeliani perché sono ebrei. Come questione di principio, non abbiamo pregiudizi con gli ebrei o i cristiani, ma abbiamo un problema con chi ci attacca e ci opprime. Per molti secoli, cristiani, ebrei e musulmani hanno convissuto in pace in questa parte del mondo. La nostra società non fu mai testimone del genere di razzismo e del genocidio contro "l'altro" che l'Europa ha conosciuto fino a poco tempo fa. Questi problemi sono iniziati in Europa. Il colonialismo fu imposto in questa regione dall'Europa, e Israele fu il prodotto dell'oppressione degli ebrei in Europa e non di un qualche problema esistente in terra musulmana.
Khaled Mesh'al  

La democrazia è la nostra migliore possibilità per risolvere le nostre differenze interne. Qualunque scelta del popolo dovrà essere rispettata.
Khaled Mesh'al   Inserita: 23/08/2014 Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009

Una volta che il nostro popolo sarà libero nella sua terra e godrà del diritto all'autodeterminazione, solo esso avrà l'ultima parola su quale sistema di governo desidera.
Khaled Mesh'al   Inserita: 31/07/2014 Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009

Il movimento (Hamas) tenta di stabilire buone relazioni e di portare a termine un dialogo costruttivo con tutti i soggetti interessati alla Palestina.
Khaled Mesh'al   Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009 

Riunire i palestinesi è possibile. Affinché questo accada si ha bisogno di due cose. In primo luogo, gli interventi e le pretese straniere devono cessare. Il popolo palestinese dovrebbe essere lasciato ad affrontare le proprie differenze senza pressioni esterne. In secondo luogo, tutti i partiti palestinesi devono rispettare le regole del gioco democratico e sottomettersi ai risultati del suo processo.
Khaled Mesh'al   Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009 

Sin dalla sua creazione, 22 anni fa, Hamas ha limitato il suo campo di operazioni militari alla Palestina occupata.
Khaled Mesh'al   Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009 

Hamas è un movimento di liberazione nazionale. Noi non vediamo una contraddizione tra l'identità islamica e la nostra missione politica. Mentre impegniamo gli occupanti attraverso la resistenza e la lotta per conseguire i diritti del nostro popolo, siamo orgogliosi della nostra identità religiosa che deriva dall'islam. A differenza dell'esperienza degli europei col cristianesimo, l'islam non assegna, richiede o riconosce un'autorità ecclesiastica. Semplicemente fornisce un insieme di orientamenti generali la cui interpretazione dettagliata è soggetta al prodotto degli sforzi umani.
Khaled Mesh'al   Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009 

Per anni, abbiamo subito diverse forme di repressione. Metà del nostro popolo è stato espropriato e gli viene rifiutato il diritto di tornare alle proprie case, e metà vive sotto un regime di occupazione che viola i suoi diritti umani più elementari. Hamas lotta per mettere fine all'occupazione e per la restaurazione dei diritti del nostro popolo, incluso il suo diritto a ritornare a casa.
Khaled Mesh'al   Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009 

Ho vissuto a Silwad per 11 anni fino alla guerra del 1967, quando fui costretto insieme alla mia famiglia, come centinaia di migliaia di palestinesi, ad abbandonare le nostre case e a trasferirci in Giordania. Questa è stata un'esperienza sconvolgente che non dimenticherò mai.
Khaled Mesh'al   

Israele è lì, fa parte delle Nazioni Unite e noi non neghiamo la sua esistenza. Ma abbiamo ancora dei diritti e dei terreni lì che sono stati usurpati.
Khaled Mesh'al   

Domani, la nostra nazione siederà sul trono del mondo. Questo non è un parto della fantasia, ma un dato di fatto. Domani guideremo il mondo, ad Allah piacendo.
Khaled Mesh'al   

Il nostro obiettivo è quello di porre fine all'occupazione senza uccidere la gente. Se il mondo è in grado di essere onesto con noi e ci ridà indietro la nostra terra e i nostri diritti, non avremo più bisogno di combattimento e resistenza.
Khaled Mesh'al   

Finché siamo sotto occupazione la resistenza è un nostro diritto.
Khaled Mesh'al   

 13 frasi di 'khaled mesh'al' su 13 in archivio  (Licenza foto: Trango - CC BY 3.0 foto modificata)


Laura
Boldrini
Hillary
Clinton

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (362)
Letteratura (188)
Musica (103)
Spettacolo (102)
Politica (86)
Sport (79)
Filosofia (67)
Religione (52)
Economia (51)
Arte (49)
Scienze (48)
Giornalismo (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook