Frasi sulla libertà
Liberta
Frasi sulla libertà
Pagina 3/13
Una stampa libera può essere buona o cattiva, ma senza libertà, la stampa non potrà mai essere altro che cattiva.
Albert Camus   Inserita: 08/01/2015

La Francia è grande e la libertà è più forte della battaglia. Uniamoci e vinceremo, niente potrà farci flettere dalla nostra determinazione. Dobbiamo essere compatti, mostrare che siamo un Paese unito. Siamo in un momento difficile, sapevamo di essere minacciati perché siamo un Paese di libertà. Viva la repubblica e viva la Francia. (Dichiarazione pubblica in seguito all'attentato della redazione di Charlie Hebdo a Parigi del 7 gennaio 2015)
Francois Hollande   Inserita: 08/01/2015

La verità rende liberi, l'imperfezione rende veri.
Massimo Bisotti   Inserita: 29/12/2014

Dal piacere nasce il dolore, dal piacere nasce la paura: per chi è libero dal piacere non esiste dolore: di che cosa dovrebbe aver paura?
Gautama Buddha   Inserita: 19/12/2014

Ho un rapporto sereno con il fascismo. Lo considero un passaggio della nostra storia nazionale. Mussolini ha fatto diversi errori, le leggi razziali, l'ingresso in guerra, e comunque il suo era un sistema autoritario. Storicamente ha anche prodotto tanto, ma questo non lo salva.
Giorgia Meloni   Inserita: 10/12/2014

In fondo nella vita, la più grande affermazione di libertà è quella di chi si crea una prigione.
Leonardo Sciascia   Inserita: 04/12/2014

Abbiamo bisogno della libertà per impedire che lo Stato abusi del suo potere e abbiamo bisogno dello Stato per impedire l'abuso della libertà.
Karl Popper   Inserita: 01/12/2014

Chi sa combattere è degno di libertà.
Piero Gobetti   Inserita: 27/11/2014

Se chiediamo a Washington, diranno che il Muro di Berlino è caduto per merito di Reagan. Se a Mosca, per Gorbaciov. Se in Vaticano, per merito di Karol Wojtyla. Se a Berlino per merito di Kohl. Se a Varsavia, diranno che è stato per merito nostro. Per me ha cominciato a cadere a Danzica, quando la protesta degli operai di Solidarnosc sancì la fine del comunismo: erano dei proletari che protestavano contro la dittatura del proletariato.
Adam Michnik   Inserita: 09/11/2014

L'obbiettivo del muro: evitare che il popolo della Germania socialista potesse scappare nel mondo normale. Il muro fu costantemente perfezionato e rinforzato, trasformato da un normale muro in un sistema insormontabile di ostacoli, trappole, segnali elaborati, bunkers, torri di guardia, tetraedri anti carro e armi a sparo automatico che uccidevano i fuggitivi senza bisogno di intervento da parte delle guardie di confine. Ma più lavoro, ingenuità, denaro e acciaio i comunisti mettevano per migliorare il muro, più chiaro diventava un concetto: gli esseri umani possono essere mantenuti in una società comunista solo con ostruzioni impenetrabili, filo spinato, cani e sparandogli alle spalle. Il muro significava che il sistema che i comunisti avevano costruito non attraeva ma repelleva.
Viktor Suvorov   Inserita: 08/11/2014 Tratta da: L'ombra della Vittoria

Segretario generale Gorbaciov, se lei cerca la pace, se cerca prosperità, se cerca liberalizzazione per l'Unione Sovietica e l'Europa dell'est: venga a questa porta. Signor Gorbaciov, apra questa porta. Signor Gorbaciov, abbatta questo muro!
(Celebre esortazione del presidente USA Reagan, riferita al Muro di Berlino e pronunciata il 12/06/1987 in occasione dei 750 anni della città)
Ronald Reagan   Inserita: 08/11/2014

Il comunismo ha fallito, è stato sconfitto dalla falsificazione della sua tesi (l’Unione sovietica) e da un cambiamento della scena del mondo che possiamo chiamare globalizzazione e capitalismo finanziario globale. Sogno ora un patto tra la sinistra e i liberali, un 'nuovo progetto costituente' per riformare il lavoro e superare gli errori di marxismo e capitalismo.
Fausto Bertinotti   Inserita: 25/09/2014 Tratta da: Intervista a Repubblica - 22/09/2014

Essere libera vuol dire anche accettare di perdere.
Francoise Giroud   Inserita: 13/09/2014

La libertà al singolare esiste soltanto nelle libertà al plurale.
Benedetto Croce   Inserita: 02/09/2014

Il comunismo è un regime monarchico, una monarchia di vecchio stampo. In quanto tale taglia le (...) agli uomini. E quando a un uomo gli tagli le (...) non è più un uomo diceva mio padre. Invece di riscattare la plebe il comunismo trasforma tutti in plebe. Rende tutti morti di fame.
Oriana Fallaci   Inserita: 20/08/2014 Tratta da: Rabbia e l'orgoglio - Rizzoli

Una volta che il nostro popolo sarà libero nella sua terra e godrà del diritto all'autodeterminazione, solo esso avrà l'ultima parola su quale sistema di governo desidera.
Khaled Mesh'al   Inserita: 31/07/2014 Tratta da: resistenze.org - 17/09/2009

La libertà comincia dall’ironia.
Victor Hugo   Inserita: 10/07/2014

L'uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi.
Erich Fromm   Inserita: 22/06/2014 Tratta da: Il coraggio di essere - Casagrande

Una donna libera è l'assoluto contrario di una donna leggera.
Simone de Beauvoir   Inserita: 16/06/2014

Con i soldi, come con un falso concetto di libertà foriera di guadagni più gli interessi, compri solo la realizzazione del desiderio, mai il desiderio. È come mandare in viaggio un tuo ritratto al tuo posto, non sei né via né più a casa.
Aldo Busi   Inserita: 12/06/2014

 Frasi dalla n° 41 al n° 60 di 'Liberta' su 255 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook