Come fare una maschera di carnevale con un piatto di carta?
Ti trovi in » Hobby » Carnevale

In questa guida vi mostreremo come realizzare una simpatica maschera di carnevale fai-da-te, utilizzando semplicemente dei piattini di carta colorata.
Il risultato è molto carino, simpatico da vedere e veloce da realizzare, inoltre cambiando i colori dei piatti si possono creare tanti differenti personaggi, come il leone, il gatto, il cane oppure un bel fiore.
Di seguito gli step per creare la maschera del maialino, personalizzabile anche in una versione più femminile sul modello di Peppa Pig.

1) Acquistare un piatto di carta di colore rosa, ideali sono quelli per le feste di compleanno e capovolgerlo sopra una superficie piana.

2) Disegnare con un pennarello la forma degli occhi, della bocca e del naso.

3) A questo punto utilizzare delle fobici e praticate dei fori per realizzare gli occhi, la bocca e il naso. Potrete dare la forma che più vi piace, a seconda delle preferenze.

4) Utilizzare del cartoncino rosa (oppure colorare di rosa un cartoncino bianco) e ritagliare due piccoli triangoli (le orecchie dell'animale), proporzionali alla grandezza del piatto.

5) Posizionare i triangoli sulla parte superiore del piatto e fissarli con della colla oppure, più semplicemente, con una spillatrice.

6) Prendere un bicchierino di plastica o carta rosa e incollarlo al centro del piatto, dalla parte del bordo, andando a coprire il foro del naso, precedentemente ritagliato.

7) Usare un pennarello nero per disegnare, sulla base del bicchiere, le narici. Praticarvi due piccoli forellini per permettere il passaggio dell'aria. Per rendere più femminile la maschera basterà aggiungere un piccolo fiocchetto di carta.

6
67%
3
33%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Carnevale  Feste  Riciclare  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook